Connect with us

Hi, what are you looking for?

Cinema

Area stile beauty Eau de milano hospitality d’autore porta per la decima volta la bellezza naturale sul red carpet di Venezia e incanta tutti

Area stile porta la bellezza naturale sul carpet di Venezia in occasione del più noto festival internazionale. Dopo Sanremo ed il grande concerto di Bocelli, Area Stile è stato presente e protagonista al lido di Venezia per la decima volta in occasione della Mostra del Cinema.

 

In Area Stile convergono attori, registi, cantanti e blogger per parlare di festival e scambiarsi idee lavorative inerenti al mondo del fashion e del cinema.

 

Sulla passerella più ambita d’Italia e con i suoi red carpet d’autore, tutti in Laguna sono rimasti affascinati ed entusiasti dal lavoro svolto dal brand Area Stile Eau De Milano sia quanto alla qualità a livello d’immagine sia sul fronte dei servizi offerti.

Eau De Milano https://eaudemilano.it/ è un marchio di profumeria 100% made in Italy dedicato a tutti coloro che, nel mondo, apprezzano lo stile unico e contemporaneo e che condividono uno stesso desiderio di esclusività da sempre legato alla scintillante immagine della città meneghina.

Celebrities, blogger, modelle e attori…Tutti apprezzano questo ambiente di livello internazionale e sono protagonisti dei numerosi red carpet coordinati da Marco Lanfranchi e con l’ufficio stampa Roberta Nardi.

Numerosi i brand che hanno supportato l’area. Dichiara Marco “La parte food è seguita del brand Zushi Japanese Restaurants, un marchio affermato nella ristorazione giapponese. Caffe Ravasio, storico brand bergamasco, profuma quotidianamente i palati degli ospiti della nostra area con i chicchi pregiati. La parte fashion è stata diretta dal nostro responsabile MaxEnio, prestigioso Salone che ha sede nella Capitale, ed è stata supportata dal noto brand Schwarzopf Professional. La storia parla da sola: prodotti specifici per capelli che hanno supportato da più di 100 anni tutti i migliori Hair Stylist. Gli outifit dei talent sono stati curati da vari brand di abbigliamento: Anna Re’ per la donna. La famosa scuola di moda Luisa Scivales ha vestito le modelle sul carpet”.

Il reparto trucco è stato gestito da Enif Academy di Napoli dove la responsabile Susanna Savarese ha coordinato il make up Enif: un team qualificato ed un brand emergente per dare così il giusto premio ai giovani make up Artist che partecipano a numerosi corsi di formazione; la make up room è stata coordinata dalla make up Artist internazionale Marisol Campos e da Sara Bolzani.

Tutto il backstage, le partnership e le sfilate in passerella sono state immortalate dal fotografo Matteo Mignani, noto per lavorare ormai da oltre 15 anni con le aziende di maggior rilievo nel panorama mondiale oltre che con i più importanti eventi e festival di respiro internazionale.

Marco Lanfranchi, il direttore artistico di Area Stile, è il fautore di questo format veramente esclusivo che mette a disposizione del festival. E mentre ci saluta ci svela che tra poco Area Stile inizierà i preparativi per il festival di Sanremo 2022.

Area Stile, come ci ricorda Roberta Nardi, sarà presente ancor prima alla Festa del cinema di Roma con il suo straordinario ed inimitabile format d’autore.

Click to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like

attualità

Paolo Bonolis appare spesso insieme ai suoi figli Adele, Silvia e Davide, avuti dalla moglie Sonia Bruganelli. In pochi, però, sanno che l’uomo ha anche altri...

cronaca

Teresa Mannino si rese protagonista di uno spiacevole episodio di infedeltà, la stessa comica non si è mai nascosta ed ammise il suo gesto...

attualità

Nel tempo sono state diverse le riviste di moda che hanno riempito gli scaffali delle edicole in Italia. Tra le varie, andiamo a vedere...

BUSINESS

Quis autem vel eum iure reprehenderit qui in ea voluptate velit esse quam nihil molestiae consequatur, vel illum qui dolorem eum fugiat.

Copyright © 2017 City Milano News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: