Connect with us

Hi, what are you looking for?

attualità

“Guarda, è il momento del pop”. L’orrore della polizia: brutalizzano la malata di demenza senile e la deridono pure

“guarda,-e-il-momento-del-pop”.-l’orrore-della-polizia:-brutalizzano-la-malata-di-demenza-senile-e-la-deridono-pure

Nel giugno del 2020 Karen Garner venne arrestata dalla polizia di Loveland, in Colorado, mentre usciva da un supermercato Walmart. La donna, affetta da demenza, aveva sottratto 13 dollari di merce. L’arresto di Karen Garner fù particolarmente violento. Un video immortala l’agente mentre immobilizza la donna di 73 anni torcendole le braccia e spingendola a terra per ammanettarla. La donna, confusa, oppone resistenza e il poliziotto la spinge contro la macchina continuando a torcerle il braccio. 

 

 

 

 

L’anziana signora, con aria spaventata, continua a ripetere: “Voglio andare a casa”, ma gli agenti la sbattono dentro la macchina e la portano in cella dove rimane – con un braccio rotto e una spalla slogata – fino all’arrivo dei familiari. “La famiglia Garner ha immediatamente denunciato l’accaduto e durante le indagini è emerso un secondo video – reso pubblico nei giorni scorsi dal legale della famiglia – registrato dalle telecamere di sicurezza della stazione di polizia dove era stata condotta l’anziana signora“, rivela la Stampa. 

 

 

 

Le immagini mostrano Karen Garner ammanettata e in cella. Fuori il poliziotto che ha effetuato l’arresto mostra il video registrato dalla bodycam ad altri colleghi; insieme ridono e la prendendono in giro. “Sei pronto per il ‘pop’, sei pronto per il ‘pop’?”, chiede il poliziotto riferendosi all’approssimarsi del momento in cui le ha slogato la spalla.  “L’arresto è andato alla grande”, si sente dire a un certo punto, mentre una collega si copre gli occhi. Dopo aver visionato i video, la città di Loveland aveva annunciato l’apertura di una indagine indipendente che si è conclusa ora con un risarcimento di 3 milioni di dollari alla signora Karen Garner.  Entrambi gli agenti si sono dimessi dalla polizia e sono accusati di reato. Un avvocato della famiglia di Garner, Sarah Schielke, ha detto in una conferenza stampa che l’arresto violento ha provocato un peggioramento delle condizioni di salute dell’anziana che ora ha bisogno di cure 24 ore su 24. 

Click to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like

BUSINESS

Quis autem vel eum iure reprehenderit qui in ea voluptate velit esse quam nihil molestiae consequatur, vel illum qui dolorem eum fugiat.

attualità

Paolo Bonolis appare spesso insieme ai suoi figli Adele, Silvia e Davide, avuti dalla moglie Sonia Bruganelli. In pochi, però, sanno che l’uomo ha anche altri...

attualità

Nel tempo sono state diverse le riviste di moda che hanno riempito gli scaffali delle edicole in Italia. Tra le varie, andiamo a vedere...

attualità

Inizia nel segno di Loretta Goggi l’undicesima edizione di Tale e Quale Show. Il talent vip di Rai 1 condotto da Carlo Conti si...

Copyright © 2017 City Milano News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: