Connect with us

Hi, what are you looking for?

attualità

I campioni dell’Italia fermati dalla Bulgaria: da non credere al Franchi, regaliamo il pari dopo un eurogol di Chiesa

i-campioni-dell’italia-fermati-dalla-bulgaria:-da-non-credere-al-franchi,-regaliamo-il-pari-dopo-un-eurogol-di-chiesa

Il primo gol subito alla quarta partita del girone di qualificazione al Mondiale del 2022 fa male più del previsto: vale infatti il pareggio della Bulgaria, brava e fortunata a difendere con tutti gli uomini l’1-1 fino al fischio finale. La prima uscita dell’Italia da campione d’Europa non è quindi stata indimenticabile. E pensare che la partita sembrava essersi messa subito in discesa, con gli azzurri partiti con nove undicesimi della squadra scesa in campo dal primo minuto nella finale vinta contro l’Inghilterra. 

Il piglio era quello giusto, da grandissima squadra, e aveva prodotto il gol del vantaggio dopo un quarto d’ora. Merito di un’iniziativa individuale di Federico Chiesa, che ha saltato due uomini in dribbling, scambiato con Immobile e scaricato il sinistro in rete dal limite dell’area: un gol straordinario, segnato proprio sotto gli occhi del padre Enrico e del suo ex pubblico di Firenze, che all’Artemio Franchi lo ha applaudito come ai vecchi tempi in viola. Tutto bellissimo, almeno fino a quando la Bulgaria non ha gelato lo stadio e gli spettatori da casa arrivando al pareggio casualmente. 

Florenzi si è lasciato superare in una situazione di ripartenza, i compagni di reparto non sono stati abbastanza reattivi nel mettere una pezza ed è così arrivato il pari di Iliev. Una piccola distrazione che è costata l’1-1. Da quel momento in poi, la Bulgaria si è barricata nella propria metà campo ed è riuscita a sfangarla, complice l’imprecisione degli azzurri nell’ultimo passaggio e nelle conclusioni. Un pareggio che lascia amaro in bocca per com’è maturato, ma che non cambia la situazione nel girone: l’Italia è a +4 sulla Svizzera seconda, con gli elvetici che hanno due partite in meno ma che dovranno affrontare due volte gli azzurri, la prima domenica. Servirà vincere per mettere in chiaro di chi è il primo posto che vale la qualificazione al Mondiale. 

Click to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like

BUSINESS

Quis autem vel eum iure reprehenderit qui in ea voluptate velit esse quam nihil molestiae consequatur, vel illum qui dolorem eum fugiat.

World

Quis autem vel eum iure reprehenderit qui in ea voluptate velit esse quam nihil molestiae consequatur, vel illum qui dolorem eum.

BUSINESS

Nemo enim ipsam voluptatem quia voluptas sit aspernatur aut odit aut fugit, sed quia consequuntur magni dolores eos qui ratione.

Politics

Sed ut perspiciatis unde omnis iste natus error sit voluptatem accusantium doloremque laudantium, totam rem aperiam, eaque ipsa quae.

Copyright © 2017 City Milano News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: