Connect with us

Hi, what are you looking for?

BUSINESS

Ora l’Inter ha la sua criptovaluta ufficiale: accordo da 85 milioni di euro con Zytara Labs

ora-l’inter-ha-la-sua-criptovaluta-ufficiale:-accordo-da-85-milioni-di-euro-con-zytara-labs

Reduce da un cambiamento sostanziale della rosa e da una sessione di calciomercato che ha fruttato un attivo di 124,5 milioni di euro – il più alto mai registrato da un club italiano in una singola finestra, come evidenzia La Gazzetta dello Sport –  l’Inter continua il suo percorso di crescita e di ringiovanimento. Mettendo l’accento non solo sui risultati sportivi – di cui lo scudetto conquistato lo scorso anno rappresenta l’apice -, ma anche su quelli economici, molto discussi per via della crisi che ha colpito il gruppo Suning e quella innescata dal Covid-19 che ha intaccato i ricavi dell’industria del calcio europeo.

Da qui l’esigenza non solo di vendere la stella della squadra campione d’Italia, Romelu Lukaku, ma anche di entrare – seguendo l’esempio di altri club di Serie Anel mondo delle criptovalute. Con l’annuncio di una nuova partnership commerciale pluriennale con Zytara Labs.

L’Inter nel mondo delle criptovalute

Comunicata oggi, la partnership, che avrà il supporto di DigitalBits Foundation, renderà DigitalBits “Official Global Cryptocurrency” e Zytara “Official Global Digital Banking Partner” dell’Inter. Una novità che, oltre a unire innovazione, cambiamento e finanza, rappresenta una nuova e importante fonte di introiti per le casse nerazzurre, in un contesto in cui i ricavi dai diritti tv e dai botteghini sono crollati. Come dichiarato dallo stesso club, l’accordo commerciale avrà un valore di 85 milioni di euro.

Entrando nel merito dell’accordo, Zytara lavorerà assieme all’Inter per sviluppare ulteriormente l’app per dispositivi mobili del club nerazzurro, attualmente disponibile nell’app store di Apple e nello store Google Play, con l’obiettivo di integrare la tecnologia banking digital-first di Zytara in “un’esperienza di acquisto coinvolgente e brandizzata”, evidenzia la nota ufficiale dell’accordo. Con l’obiettivo, quindi, di consentire agli utenti di tutto il mondo di iscriversi ai servizi di banking e di effettuare il login al proprio account Zytara in maniera fluida, direttamente dalla app dell’Inter. Sarà possibile inoltre accedere ai prodotti in criptovaluta.

In sintesi, l’app dell’Inter diventerà il mezzo privilegiato per acquistare i biglietti per tutte le partite casalinghe del club, rendendo l’app il punto di accesso per mettere in relazione i tifosi di tutto il mondo.

La “criptovaluta ufficiale”

Inoltre, l’Inter utilizzerà la blockchain di DigitalBits per integrare e accettare la criptovaluta Xdb per i pagamenti allo stadio, negli store online e in quelli fisici dell’Inter. I partner utilizzeranno questa tecnologia per creare figurine digitali dei giocatori e pezzi da collezione digitali Nft (non fungible tokens) destinati a un pubblico globale. Senza dimenticare, tra l’altro, che il brand DigitalBits sarà il nuovo sponsor di manica. Ciò significa che il logo della criptovaluta comparirà su tutte le divise dell’Inter, della prima squadra maschile e femminile, della primavera e delle giovanili, in occasione di tutte le gare ufficiali.

“Siamo orgogliosi di dare il benvenuto a Zytara come nostro nuovo partner globale e di entrare a far parte dell’ecosistema DigitalBits, che sarà anche il nostro nuovo sleeve sponsor“, ha dichiarato Alessandro Antonello, ceo corporate dei nerazzurri. “L’accordo riflette la volontà dell’Inter di definire uno standard globale di eccellenza tecnologica. Se le esperienze digital first sono fondamentali per tutte le società sportive, la nostra partnership punta più in alto. Grazie al digital banking di Zytara e alla tecnologia blockchain, saremo in grado di aumentare la nostra portata globale per raggiungere il pubblico più giovane e digitalmente più avanzato”.

Per celebrare il lancio di questa partnership e per offrire la prima esperienza di acquisto in criptovaluta con il token Xdb, un’edizione limitata di merchandise nerazzurro sarà disponibile entro la fine di settembre.

L’articolo Ora l’Inter ha la sua criptovaluta ufficiale: accordo da 85 milioni di euro con Zytara Labs è tratto da Forbes Italia.

Click to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like

BUSINESS

Quis autem vel eum iure reprehenderit qui in ea voluptate velit esse quam nihil molestiae consequatur, vel illum qui dolorem eum fugiat.

World

Quis autem vel eum iure reprehenderit qui in ea voluptate velit esse quam nihil molestiae consequatur, vel illum qui dolorem eum.

attualità

Inizia nel segno di Loretta Goggi l’undicesima edizione di Tale e Quale Show. Il talent vip di Rai 1 condotto da Carlo Conti si...

attualità

Paolo Bonolis appare spesso insieme ai suoi figli Adele, Silvia e Davide, avuti dalla moglie Sonia Bruganelli. In pochi, però, sanno che l’uomo ha anche altri...

Copyright © 2017 City Milano News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: