alessandro-cecchi-paone-diretto-su-alba-parietti:-“l’unica-cosa-che-merita-e-…”

Alessandro Cecchi Paone diretto su Alba Parietti: “L’unica cosa che merita è …”

D’estate, si sa, l’offerta televisiva perde un po’ anche se negli ultimi anni le versioni “estate” dei programmi sono molto seguite. Una su tutte La Vita in diretta estate che ha un grande successo e che quest’anno sarà condotta da Roberta Capua e Gianluca Semprini.

Ciò che, invece, non va in ferie sono le rubriche che giornalisti come Maurizio Costanzo e Alessandro Cecchi Paone curano all’interno del settimanale Nuovo e Nuovo tv diretti da Riccardo Signoretti. Queste rubriche piacciono molti ai telespettatori che chiedono sempre dei pareri a questi due grandissimi giornalisti su vari personaggi del mondo della tv e sui programmi televisivi di maggior successo. E proprio nella rubrica di Alessandro Cecchi Paone è arrivato un commento molto negativo da parte di un lettore su Alba Parietti a cui Cecchi Paone ha risposto senza mezzi termini esprimendo la propria idea.

Alessandro Cecchi Paone esprime la propria idea su Alba Parietti

Un lettore ha scritto così ad Alessandro Cecchi Paone su Alba Parietti:

“Caro Alessandro, pare che Alba Parietti sia in lizza per fare Tale e Quale Show. Perché ci propinano sempre le stesse facce? Quando l’ho vista riapparire nei programmi della d’Urso ho smesso di guardarli”.

Alessandro Cecchi Paone, di fronte ad un parere così duro, ha immediatamente risposto: “Contro la sua antipatia esagerata per Alba, cui io voglio bene, non posso far nulla. Alba Parietti merita spazio”.

L’indiscrezione secondo la quale Alba Parietti parteciperà, nella veste di concorrente, alla prossima edizione di Tale e quale show non è stata ancora confermata ma ci sono voci insistenti che vanno tutte nella stessa direzione.

Alba Parietti e Selvaggia Lucarelli ai ferri corti

Dopo la partecipazione di Alba Parietti a Ballando con le stelle dove in giuria c’era Selvaggia Lucarelli, le due sono arrivate ai ferri corti tanto da finire in un’aula di tribunale.

Alba Parietti ha detto che la Lucarelli l’ha sempre molto attaccata e lei ha «perso la testa dopo l’ultima estenuante provocazione. Nessun essere umano vuole essere reso ridicolo, mortificato dopo avere dato tutto il possibile». E poi ha anche aggiunto: «Mi ha definita gatto morto in autostrada, ha detto che sono una donna sul viale del tramonto quindi pericolosa come tutti i personaggi finiti, mi ha chiamata ‘psycho’». La Lucarelli, dal canto suo, ha sottolineato che:  «Sono stata accusata di ogni nefandezza, mi ha definita fetente, calunniatrice, ha detto che faccio parte di un’associazione a delinquere insieme al mio fidanzato che è stato da lei citato come se fosse un bullo di periferia».

E poi, ancora: «Ero così terrorizzata da lei che tre volte su 9 mi sono rifiutata di dare giudizi … non ho partecipato all’ultima puntata perché temevo la sua reazione. Ho avuto davvero paura, non sono stata nemmeno pagata e sono passata per inaffidabile. Ero talmente turbata che l’ho nemmeno mai vista».

Poi ha continuato: «Vivevo costantemente con il fiato sul collo per questa situazione. Io non le ho mai risposto su Facebook, ma lei continuava e per forza dovevo mandare diffide».

Infine: «Questa situazione l’ho molto sofferta, non vorrei dare l’impressione di essere così coriacea da sopportare tutto».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: