ESTERO

L’India scende a patti con i Talebani. Ma l’ombra dei clan legati al Pakistan spaventa Delhi

l’india-scende-a-patti-con-i-talebani.-ma-l’ombra-dei-clan-legati-al-pakistan-spaventa-delhi
Spread the love

BANGKOK. A lungo l’India è stata riluttante all’idea di scendere a patti con un vecchio nemico sul quale hanno riposto la loro fiducia gli alleati americani. Ma proprio mentre Washington prepara l’ormai certa grande ritirata dell’11 settembre dall’Afghanistan, per la prima volta New Delhi ha deciso di aprire canali ufficiali di comunicazione con le fazioni e i leader talebani, incluso Mullah Baradar, l’uomo che firmò nel 2020 con l’ex segretario di Stato Pompeo il trattato per la fine della presenza dei soldati Usa sul suolo del suo paese.

0 commenti su “L’India scende a patti con i Talebani. Ma l’ombra dei clan legati al Pakistan spaventa Delhi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: