Senza categoria

Cartabianca, terribile gaffe dell’ex ministro Azzolina, Paolo Mieli e Bianca Berlinguer la correggono

cartabianca,-terribile-gaffe-dell’ex-ministro-azzolina,-paolo-mieli-e-bianca-berlinguer-la-correggono
Spread the love

Lucia Azzolina, ex ministro dell’istruzione, è stata ospite del programma Cartabianca condotto da Bianca Berlinguer in onda su Rai 3 il martedì. A seguito della sua ospitata in questa trasmissione l’Azzolina è finita al centro dell’attenzione mediatica per via di alcune espressioni utilizzate.  Ma esattamente, quali sono state le sue parole? Cosa è successo durante l’intervista al programma di Rai 3?

Lucia Azzolina ospite di Cartabianca

Cartabianca è una bellissima trasmissione, molto apprezzata dai telespettatori, all’interno della quale vengono affrontati argomenti di vario genere. Nello specifico argomenti di cronaca, economia, ambiente e politica. Proprio in riferimento a quest’ultimo tema ecco che nel corso della puntata andata in onda lo scorso martedì tra i vari ospiti presenti in studio vi era anche l’ex Ministro dell’istruzione Lucia Azzolina la quale ha voluto commentare le parole espresse su Twitter in riferimento alla restituzione delle vitalizio a Roberto Formigoni .  L’ex ministro del M5s  aveva commentato su Twitter affermando “Come scatarrare sui cittadini onesti”.  

Le  parole dell’ex Ministro dell’Istruzione

Proprio in riferimento alla frase espressa su Twitter ecco che la stessa Azzolina, intervistata da Bianca Berlinguer, ha dichiarato “La decisione di dare il vitalizio a Formigoni mi ha provocato un senso del disgusto e ho usato un verbo colorito come scatarrare. Un brutto verbo che ho utilizzato, ma che rappresentava bene il mio disgusto per quella decisione. Lo so che era un verbo edulcorato in quel caso”. Immediata la reazione della presentatrice e di Paolo Mieli i quali  hanno subito replicato correggendo l’ex ministro e ricordandole che in realtà il significato di edulcorato è diverso da quello che la stessa voleva intendere. Edulcorato infatti significa proprio mitigato, attenuato. L’Azzolina ha poi concluso “ Chi ha commesso vari reati deve avere la pensione ma il vitalizio è un’altra cosa”.

Le parole di Paolo Mieli

Le parole espresse dalla Grillina hanno fatto molto discutere. Nel corso dell’intervista a Cartabianca è intervenuto anche Paolo Mieli,  noto giornalista, saggista e opinionista italiano che si occupa di storia e di politica, il quale In riferimento al tema vitalizio a Formigoni ha voluto fare delle precisazioni. Il giornalista ha infatti dichiarato che quando si parla di vitalizio non si fa riferimento ad un premio finale  da stabilire a seconda di quelli che sono i propri meriti.  Ma, ha voluto sottolineare,  quando si parla di vitalizio si fa semplicemente riferimento ad una sorta di pensione che spetta a tutti i parlamentari.

0 commenti su “Cartabianca, terribile gaffe dell’ex ministro Azzolina, Paolo Mieli e Bianca Berlinguer la correggono

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: