milano

Al Museo della Permanente 120 opere di collezioni private mai esposte prima.

al-museo-della-permanente-120-opere-di-collezioni-private-mai-esposte-prima.
Spread the love

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

Debutta con due mostre al Museo della Permanente di Milano DART (Dynamic Art Museum), progetto museale ideato da Piergiulio Lanza e co-fondato con Riccardo Manfrin, curatore dei progetti espositivi “XX – Il Grande 900 Italiano” e “I Capolavori delle Collezioni Private”, grazie ai quali oltre 120 opere provenienti da collezioni private verranno esposte per la prima volta al pubblico.

Da oggi al primo agosto la mostra “XX – Il Grande 900 Italiano” presenterà una selezione di opere di artisti tra cui Giacomo Balla, Umberto Boccioni, Agostino Bonalumi, Enrico Castellani, Giorgio de Chirico, Fortunato Depero, Lucio Fontana, Piero Manzoni, Achille Perilli.

Sempre da oggi, il piano superiore della Permanente ospiterà “I Capolavori delle Collezioni Private”, una selezione di quadri di maestri quali Caravaggio, Tiziano, Artemisia Gentileschi, Canaletto.

“DART – spiega Lanza – propone un nuovo format museale ideato per dare la possibilità ai visitatori di vedere dal vivo capolavori proveniente esclusivamente da collezioni private di tutto il mondo, opere inedite o raramente viste si alterneranno negli spazi della Permanente di Milano. DART è un concetto espositivo nuovo e dinamico, alcune delle opere esposte cambieranno nel tempo per dare alla nostra Art Community un luogo dove grandi collezionisti e amanti dell’arte si possono incontrare e avere l’occasione di trovarsi di fronte ad opere sempre diverse dei loro artisti preferiti, comprenderne così meglio il loro complesso percorso creativo”. (ANSA).

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

0 commenti su “Al Museo della Permanente 120 opere di collezioni private mai esposte prima.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: