ESTERO

Tikhanovskaja “Pronta a fare un governo in esilio per la mia Bielorussia”

tikhanovskaja-“pronta-a-fare-un-governo-in-esilio-per-la-mia-bielorussia”
Spread the love

VILNIUS – Vilnius è oggi diventata la “capitale” della nuova dissidenza. Sono migliaia i giovani, gli intellettuali, i politici che qui hanno trovato un rifugio sicuro, in fuga dai regimi autoritari di Putin e Lukashenko. Ma non è un caso. Vilnius e la Lituania hanno conosciuto a fondo i regimi totalitari ed hanno sviluppato solidi anticorpi.

0 commenti su “Tikhanovskaja “Pronta a fare un governo in esilio per la mia Bielorussia”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: