diritto

Sette mesi in cella per uno scambio di persona: «Un viaggio nel cimitero dei vivi»

sette-mesi-in-cella-per-uno-scambio-di-persona:-«un-viaggio-nel-cimitero-dei-vivi»
Spread the love

Sette mesi in carcere prima che una semplice perizia fonica provasse quanto Domenico Forgione ha urlato sin dal primo giorno: il presunto ‘ndranghetista intercettato non era lui

0 commenti su “Sette mesi in cella per uno scambio di persona: «Un viaggio nel cimitero dei vivi»

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: