i-peggiori-episodi-finali-delle-serie-tv-che-i-fan-non-perdonano!

I peggiori episodi finali delle serie tv che i fan non perdonano!

Home » Curiosità » I peggiori episodi finali delle serie tv che i fan non perdonano!

Pubblicato il da


NOW TV


Serie tv peggiori finali di sempre: i finali più controversi delle serie tv!

Serie tv peggiori finali di sempre: i finali più controversi delle serie tv! Non esiste cosa peggiore che amare una serie…e odiare il suo finale! Eppure sono state moltissime le serie famose e apprezzate da critica e fan che sono scivolate proprio alla fine del percorso e ci hanno rifilato amarissime delusioni. Qualche esempio? Ecco i finali di serie peggiori di sempre!

Game of Thrones

Serie tv peggiori finali di sempre. Uno dei finali che più ha deluso i fan è senza dubbio quello di Game of Thrones. Considerata una delle serie migliori di sempre, ha deluso molti spettatori, che l’hanno criticata sin dall’inizio dell’ottava stagione. Infatti è stata firmata persino una petizione per riscrivere l’intera stagione! Ma come finisce Game of Thrones? Jon Snow capisce che Daenerys non è soddisfatta di aver conquistato il Trono di Spade ma che ha intenzione di regnare sovrana su ogni territorio conosciuto, arrivando ad uccidere chiunque provi a ostacolarla. Per questa ragione, nonostante lui sia realmente innamorato di lei, la uccide pugnalandola al cuore. Drogon assiste alla scena ma le sue fiamme sono rivolte non a lui ma al Trono di Spade, vero responsabile della distruzione di popoli e di re, che si scioglie in poltiglia.

Per aver ucciso la regina Snow viene imprigionato dagli Immacolati, ancora fedeli alla loro regina, in attesa di sentenza. Qualche settimana dopo Tyrion, anche lui prigioniero in quanto traditore, viene portato al cospetto di un nuovo Consiglio. Tra questi trova Sam, Sansa, Arya, Bran, Davos, Edmure Tully, Robin Arryn e Yara Greyjoy. Nessuno sa cosa farne dell’altro prigioniero e Tyrion suggerisce di scegliere un re che emetterà la giusta sentenza. Il folletto suggerisce Bran, poiché unico in grado di conoscere tutta la loro storia e agire quindi in meglio, evitando gli errori passati. Tutti sono d’accordo ma Sansa chiede l’indipendenza del Nord.

continua a leggere dopo la pubblicità

Jon viene quindi esiliato come Guardiano della Notte alla Barriera e, anche se devastato, accetta la sua condanna. Saluta quindi la sua famiglia e si dicono addio. Arya parte per l’Ovest, curiosa di scoprire se esiste qualcosa oltre Westeros. Sansa viene proclamata Regina del Nord. Bran resta ad Approdo del Re a regnare, con Tyrion come suo Primo Cavaliere. Sam è il nuovo Gran Maestro e ha scritto Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, Brienne è Capo della Guardia Reale, Bronn è il Mastro del Conio e Davos è Mastro delle Navi. Jon infine arriva alla Barriera ma qui non è solo: ad aspettarlo Tormund e Spettro e finalmente Snow abbraccia il suo fedele lupo. Nell’ultima scena Jon decide di andare oltre la Barriera e vivere insieme al Popolo libero.

Per quanto sotto certi versi possa essere finito bene, ci sono comunque molti elementi che non quadrano e tante domande senza risposta

Continua a leggere…



NOW TV


Interazioni del lettore

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: