ESTERO

Messico, Obrador chiede scusa ai Maya per gli abusi del passato

messico,-obrador-chiede-scusa-ai-maya-per-gli-abusi-del-passato
Spread the love

CITTA’ DEL MESSICO – Il sangue dei tempi passati non può essere dimenticato: e se la storia del Messico è piena di abusi e atrocità, è arrivato il momento di chiedere scusa ai primi abitanti della regione, i Maya. A fare un passo così significativo, cinquecento anni dopo la conquista spagnola e due secoli dopo la dichiarazione di indipendenza, è stato Andres Manuel Lopez Obrador, il presidente che sin dall’inizio della sua attività politica aveva difeso i diritti degli indigeni nel suo stato d’origine del Tabasco.

Paywall

Leggi anche

0 commenti su “Messico, Obrador chiede scusa ai Maya per gli abusi del passato

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: