ESTERO

Coronavirus nel mondo, nella Ue raggiunte le 150 milioni di dosi di vaccini

coronavirus-nel-mondo,-nella-ue-raggiunte-le-150-milioni-di-dosi-di-vaccini
Spread the love

150 milioni di vaccini nella Ue

“La vaccinazione sta prendendo velocità in tutta l’Ue: abbiamo appena superato 150 milioni di somministrazioni”. Lo scrive in un tweet la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen. “Un quarto di tutti gli europei ha avuto la prima dose. Avremo dosi sufficienti per vaccinare il 70% degli adulti dell’Unione a luglio”.

L’Ema studia il vaccino cinese

L’agenzia europea del farmaco, l’Ema, ha avviato l’esame (in ‘rolling review’) del vaccino sviluppato dalla cinese Sinovac. Lo ha annunciato la stessa agenzia su Twitter.

Gli Usa verso la vaccinazione per gli adolescenti

La Food and Drug Administration si prepara ad autorizzare l’uso del vaccino Pfizer-BioNTech Covid-19 negli adolescenti dai 12 ai 15 anni entro l’inizio della prossima settimana: lo rivela il New York Times, citando indiscrezioni fornite da funzionari federali che conoscono i piani dell’agenzia. In questo modo, gli Usa aprono la campagna di vaccinazione ad altri milioni di altri americani.



La notizia è molto attesa. Moltissime famiglie stanno facendo il conto alla rovescia da quando la Pfizer ha annunciato i risultati del suo studio sugli adolescenti, dimostrando che il vaccino è efficace in quel gruppo di età almeno quanto lo è negli adulti.

Vaccinare i bambini è anche la chiave per aumentare il livello di immunità di gregge nella popolazione e ridurre il numero di ricoveri e morti. L’autorizzazione potrebbe arrivare già alla fine di questa settimana.

India supera 20 milioni di contagi

Il conteggio ufficiale dell’India dei casi di coronavirus ha superato i 20 milioni, quasi raddoppiando negli ultimi tre mesi, mentre i decessi ufficialmente sono passati a 220.000. Si ritiene che le cifre reali siano molto più alte, mentre il sottostima è un riflesso apparente dei problemi del sistema sanitario. Le infezioni sono aumentate in India da febbraio in una svolta disastrosa attribuita a varianti più contagiose del virus e alle decisioni del governo di consentire a massicce folle di riunirsi per le feste religiose indù e le manifestazioni politiche prima delle elezioni statali. Le infezioni in India stanno aumentando più velocemente che in qualsiasi altra parte del mondo.

0 commenti su “Coronavirus nel mondo, nella Ue raggiunte le 150 milioni di dosi di vaccini

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: