cronaca

Cashback, notizia importante: utenti del tutto sorpresi

cashback,-notizia-importante:-utenti-del-tutto-sorpresi
Spread the love

C’è una notizia importante per gli utenti che stanno partecipando al servizio Cashback. Ecco di cosa si tratta.

Operazione elettronica
Operazione elettronica – Getty Images

Il servizio Cashback è in vigore dallo scorso Dicembre e, seppur incontra il dissenso di alcuni partiti politici e ha delle pecche nel regolamento, continua ad essere molto apprezzato dagli italiani.

Tra i partiti schierati in sfavore della piattaforma, figura Fratelli d’Italia che chiede a gran voce di destinare i soldi utili al funzionamento del servizio ai ristori per i cittadini proprietari di esercizi commerciali. Il Cashback, infatti, costa ben cinque milioni di euro e, come si può capire dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, con molta probabilità continuerà a godere di fondi nazionali e non europei.

Per quanto riguarda le crepe nel regolamento, i cosiddetti furbetti sono soliti effettuare molte operazioni elettroniche utili per il super bonus di 1500 presso lo stesso punto vendita nell’arco di una giornata. L’esempio più lampante si sta verificando nei distributori automatici di benzina.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Cashback, brutte sorprese per gli utenti: adesso si fa dura 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Cashback, chi vince a pari merito nelle prime posizioni? Ecco la verità

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Cashback cambia tutto: Ecco le novità che portano alla rivoluzione

Quante transazioni elettroniche sono state effettuate fino ad ora?

Transazione elettronica
Transazione elettronica al supermercato – Getty Images

Da quando è stato introdotto il Cashback sono state effettuate ben mezzo milione di transazioni elettroniche effettuate da 8,5 milioni di italiani. Si tratta di un ottimo risultato che ha decisamente cambiato il modo in cui i cittadini si apprestano a fare pagamenti. Ed è proprio questo lo scopo che si era prefissato il Governo di Giuseppe Conte quando ha introdotto la piattaforma.

Ad oggi, però, non si sa ancora nulla di certo circa il suo destino, nonostante questo incredibile successo che spiazza soprattutto gli avversari del Movimento Cinque Stelle, promotori del progetto. Sarebbero previsti tre semestri pieni, quindi, presumibilmente dovrebbe concludersi a Giugno 2022, ma non c’è una decisione definitiva. La Corte dei Conti ha suggerito qualche cambiamento nel regolamento per contrastare le azioni dei furbetti. Si è pensato di aggiungere una sorta di timer che un cittadino avrebbe a disposizione presso lo stesso esercizio commerciale ed anche di introdurre una soglia minima per i pagamenti digitali.

Sono ancora molti gli italiani che non hanno raggiunto le cinquanta transazioni utili al rimborso del 10% e contano di farlo entro la fine di Giugno. Mentre chi sta concorrendo per il Super Cashback ha all’attivo più di cento transazioni attualmente.

0 commenti su “Cashback, notizia importante: utenti del tutto sorpresi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: