CUCINA

Lollipop di caprino

lollipop-di-caprino
Spread the love

lecca lecca su un piatto di portata

I lollipop di caprino sono un finger food simpatico, da offrire come antipasto in un buffet o da preparare con i bambini a casa. Non richiedono particolari sforzi, e il risultato è piacevole, soprattutto se si creano le faccine con i chiodi di garofano sugli occhi e i semi di zucca a formare i baffi. Se i chiodi di garofano hanno un sapore troppo forte, potete sostituirli con dei semi di sesamo, o con due semplici buchini nella pasta.

Si tratta ovviamente di una ricetta molto personalizzabile: si può sostituire il caprino con altro formaggio morbido, aromatizzarlo con altre erbe o con un mix di erbe e spezie, optare per un ripieno con un formaggio erborinato o con un formaggio a pasta filante e qualche cubetto di salame o di pancetta. Un’altra idea è quella di prepararli per i bambini, con un ripieno di formaggio e verdure cotte al vapore e ridotte grossolanamente in purea.

Quanto ai salamini da usare come stecco, se non li avete potete sostituirli con dei grissini.

Durata

Tempo di preparazione: 5 minuti


Tempo di cottura: 15 minuti


Tempo totale: 20 minuti

Dosi per

6 persone

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta brisè
  • 150 g di caprino
  • 1 cucchiaino di origano
  • 4 foglie di erba cipollina
  • 6 salamini Mini-Mini
  • 1 Uovo
  • 12 chiodi di garofano
  • 12 semi di zucca decorticati

Preparazione

bicchiere che taglia dei cerchi sulla pasta brisè

Per preparare la ricetta dei lollipops di caprino, stendete il rotolo di pasta brisè e, con l’aiuto di un coppapasta o di un bicchiere, ricavate 12 dischetti.

formaggio mescolato con le erbe in una ciotola

In una ciotola, mescolate il caprino con l’erba cipollina tagliata finemente e con l’origano.

rebbi di una forchetta che chiudono il bordo del lollipop

Spalmate il caprino su 6 dei dischetti, posizionate un salamino a mo’ di stecco e chiudete con gli altri dischetti. Aiutatevi con una forchetta per sigillare bene i bordi.

lollipop spennellato con l'uovo

In una ciotola sbattete l’uovo con una forchetta e spennellatelo sui “leccalecca” ottenuti in precedenza.

chiodi di garofano a formare gli occhi del lollipop

Dopo averli spennellati, sistemate due chiodi di garofano e due semi di zucca decorticati per formare gli occhietti e i baffi della faccina.

Cuocete a 180 °C per 15 minuti.

0 commenti su “Lollipop di caprino

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: