ESTERO

L’agonia del sottomarino indonesiano: ultime ore d’aria per i 53 marinai, il mondo accelera per provare a salvarli

l’agonia-del-sottomarino-indonesiano:-ultime-ore-d’aria-per-i-53-marinai,-il-mondo-accelera-per-provare-a-salvarli
Spread the love

SE SONO ancora vivi, stanno centellinando ogni respiro. Imprigionati in un guscio d’acciaio, nell’oscurità, in un calore asfissiante. Dimitri Kolesnikov, uno degli ufficiali del Kursk russo, ebbe la forza di raccontare quest’incubo: “Qui è troppo buio per scrivere, ma ci proverò a tentoni. A quanto pare non ci sono possibilità di salvarsi. Forse solo dal 10 al 20 per cento.

Paywall

Leggi anche

0 commenti su “L’agonia del sottomarino indonesiano: ultime ore d’aria per i 53 marinai, il mondo accelera per provare a salvarli

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: