attualità

Il Giappone tra nostalgia, fiori e design

il-giappone-tra-nostalgia,-fiori-e-design
Spread the love

Aprile è il mese della fioritura dei ciliegi, il periodo dell’anno in cui, complice la Pasqua, in molti intraprendevano un lungo viaggio per raggiungere il paese che più di tutti celebra questa esplosione della natura: il Giappone. Parole come Sakura (la pianta di ciliegio) e Hanami, termine che indica la tradizionale usanza di godere della bellezza della fioritura primaverile degli alberi, sono entrate ormai nel lessico comune.

E, in questi due anni in cui non abbiamo potuto viaggiare, una certa nostalgia a questi eventi della tradizione e a questi paesi (mai così lontani) si è fatta sentire. Per questo abbiamo pensato di “avvicinarci” e viaggiare con la fantasia attraverso questi progetti/oggetti very jap.

LE COMPOSIZIONI DI GREEN WISE


Fondata in Giappone nel 1905, in questi cento anni di attività è diventata leader nel settore del verde. Nel 2019 ha aperto anche una sede a Milano, dove vengono portati avanti i progetti Slow Green che li rappresentano al meglio.

Uno tra questi è il Kukido, la composizione floreale ideata da Yuichi Tamaru.

La Via dello Stelo, questo il significato della parola, è un nuovo stile di composizione floreale ideato da Yuichi Tamaru. I fiori vengono posizionati in piedi, in equilibrio, in modo da enfatizzare il gambo e la loro silhouette naturale. Tutte le parti sono esposte e visibili, anche quelle danneggiate o appassite, proprio come lo sarebbero in natura.

Kukido
Kukido, la composizione floreale ideata da Yuichi Tamaru

TENOHA: IL CONCEPT STORE DEL MADE IN JAPAN


Un concept store di 2.5oo metri a Milano (anche online), dove potete trovare una selezione super ricercata di oggetti che arrivano direttamente dal Giappone. Cancelleria, design, beauty, lifestyle, libri e food, tutti in made in Giappone. Cercate qualcosa? Da Tenoha c’è.

Tenoha
Alcune delle proposte che si possono trovare da Tenoha

NANBAN: L’ARTIGIANATO GIAPPONESE 3.0


Nasce a Milano nel 2017, con la volontà di dare visibilità al meglio della produzione giapponese, dal design classico ai prodotti handmade, raccontando con cura la storia che si cela dietro ciascun oggetto.

Nella sezione Unique di Nanban troverete anche una serie di oggetti nuovi e di modernariato, come questo piatto, risalente agli anni ’60 o ’70 che raffigura il monte Fuji su un ventaglio tradizionale, con i classici schizzi di pini sullo sfondo e un sole dorato. Un pezzo davvero unico.

Nanban, un piatto vintage disponibile nella sezione Unique

I KIMONO FLOREALI DI TOMITA KAZUHIKO


Nella collezione Hana il tessuto originale giapponese dei Kimono è il protagonista assoluto. Ritagliato, lavorato e cucito dalle mani di maestri artigiani in Giappone cambia volto e riveste oggetti per la casa, mixando così il gusto europeo a quello orientale.

Tutti i prodotti firmati Tomita Kazuhiko sono realizzati in materiali di alta qualità, certificati dal laboratorio di analisi della plastica di Tokyo e Osaka. Sono tutti in vendita da Spazio Tokyo, store online dedicato allo stile contemporaneo e tradizionale giapponese.

Cofanetti nati in Giappone per la conservazione del tè, da Spazio Tokyo

MADE IN JAPAN: TRA OGGETTI D’USO COMUNE E CHICCHE TRADIZIONALI

Tante altre idee di shopping di questi progetti che vi abbiamo presentato le trovate nella gallery in lato. Immagini e proposte, per un viaggio virtuale nella terra dei ciliegi.

0 commenti su “Il Giappone tra nostalgia, fiori e design

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: