attualità

Conversazioni sul futuro dell’abitare. Cantori: la funzione degli spazi

conversazioni-sul-futuro-dell’abitare.-cantori:-la-funzione-degli-spazi
Spread the love

«Il via vai, il pranzo veloce in ufficio, i weekend fuori non ci hanno mai dato il tempo di vivere veramente lo spazio domestico e di capire, oltre l’estetica, le vere sensazioni di cui abbiamo bisogno stando a casa». Parola di Federica Cantori, Responsabile Marketing e Comunicazione di Cantori.

Federica Cantori, Responsabile Marketing e Comunicazione di Cantori

Al tempo della pandemia, invece?


«La camera da letto è diventata il nido del relax e della meditazione personale, mentre il living quello sociale familiare. Mai come in questo periodo, ogni spazio ha una sua funzione e va sfruttato per il benessere, inteso come comodità, serenità nel lavorare, giocare, fare sport».

Cantori bed shangai, painting stones set, portofino pouf

Sarà un effetto passeggero?


«La casa ormai viene intesa come lo spazio sicuro dove siamo liberi dalle mascherine e di essere noi stessi. Probabilmente, cureremo di più i dettagli. Dalla comodità del divano, al mobile che oltre a contenere sia piacevole da guardare e sfiorare. L’angolo bistrattato che spesso usavamo come «ufficetto» diventa sempre più importante, quindi immagino scrittoi multiuso, angoli relax con una poltrona, una piccola libreria e un tavolinetto su cui appoggiare una tisana. La casa la si sta vivendo tutta».

Cantori sofa Atenae, tables Atenae, cabinet Shangai

Come si adegua l’offerta al cambiamento?


«Con madie e cabinet dal design pulito e originale, con aperture ergonomiche, ante e cassetti a richiamo frenato per attutire ogni rumore, ripiani sagomati per sfruttare al meglio lo spazio. Tante finiture tattili tra decorazioni e materiali caldi come le pietre e il legno. Divani che uniscono il design originale al massimo comfort, utilizzando gomme a doppia densità e uno strato di piume leggero. Tavoli con basi dal design importante e piani in marmo e pietra spazzolati per rendere lo stesso piano un’esperienza tattile. Con tessuti e pelli selezionati».

Cantori table Mirage, chair Shiba, painting square set

0 commenti su “Conversazioni sul futuro dell’abitare. Cantori: la funzione degli spazi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: