attualità

Sedersi su trentamila petali di fiori

sedersi-su-trentamila-petali-di-fiori
Spread the love

La Hortensia Armchair è nata pensando a un abbraccio. La poltrona disegnata da Andrés Reisinger e realizzata assieme a Júlia Esqué per Moooi unisce la morbidezza e la delicatezza di un petalo al bisogno di ognuno di noi di sentirci sicuri e circondati dalla bellezza.

MOOOI, Hortensia Milan, ph.Mattia Greghi

La Hortensia Armchair è nata inizialmente come rendering 3D ed è stata prodotta in edizione limitata. Ma dopo aver dato forma alla poltrona in formato digitale, l’artista argentino Andrés Reisinger ha chiesto il supporto di Júlia Esqué per rendere concreta la sensazione di sedersi su un fiore che sboccia.

MOOOI, Hortensia Milan, ph.Mattia Greghi

Il progetto prevede che la seduta si componga di oltre 30mila petali, per questo la sua realizzazione su larga scala era sembrata un’impresa impossibile. Oggi, grazie alla collaborazione tra i due creativi e Moooi, la poltrona che si ispira alla morbidezza e alla bellezza della natura è stata perfezionata e con l’utilizzo del tessuto Petal, ideato da Júlia Esqué, si ha la sensazione di sedersi su un manto di fiori. Marchio distintivo della poltrona, la fodera consta di oltre 30 000 petali sagomati al laser ed è disponibile in due colori: Petal Pink e Petal Grey.

Hortensia Armchair, Pink
Hortensia Armchair, Pink

Grazie al simulatore digitale offerto da Moooi sul proprio sito web, è possibile visualizzare la Hortensia Armchair in una vasta gamma di tessuti.

Insieme alla Hortensia Armchair, debutta la collezione di tappeti Ripples, anch’essa opera di Andrés Reisinger per conto di Moooi Carpets. Tale serie di due tappeti, Ripples in Pink e Ripples in Silver, reca il segno caratteristico del designer; i colori e le tonalità del corpo umano insieme con le sculture sferiche digitali.

0 commenti su “Sedersi su trentamila petali di fiori

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: