ESTERO

Cuba, Díaz-Canel nuovo segretario del Partito comunista. Con Raúl, via tutta la vecchia guardia castrista

cuba,-diaz-canel-nuovo-segretario-del-partito-comunista.-con-raul,-via-tutta-la-vecchia-guardia-castrista
Spread the love

Con il pugno alzato sorretto da Raúl Castro, il presidente Miguel Diáz-Canel prende le redini di Cuba e viene nominato primo segretario del Partito Comunista. Si compie così l’ultimo gesto di una svolta che proietta l’isola in un futuro ancora pieno di incertezze ma anche di speranze. Cuba vive un momento di durissima crisi economica, con lunghe file davanti ai negozi per i beni di prima necessità e il razionamento deciso dal governo per fronteggiare la grave penuria di prodotti alimentari.

0 commenti su “Cuba, Díaz-Canel nuovo segretario del Partito comunista. Con Raúl, via tutta la vecchia guardia castrista

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: