CUCINA

Premio Giovani Imprese Altagamma 2021: aperte le candidature

premio-giovani-imprese-altagamma-2021:-aperte-le-candidature
Spread the love

Per il primo anno il Premio apre alle candidature esterne: c’è tempo fino al 28 maggio

Pensare al futuro in un periodo storico come quello che stiamo vivendo è l’ antitodo perfetto. Ottima l’iniziativa di Altagamma di aprire anche a candidature esterne l’opportunità di aggiudicarsi il Premio Giovani Imprese Altagamma – Believing in the Future, giunto alla VII edizione e che vede in Laudomia Pucci il Vice Presidente Altagamma di riferimento.

L’obiettivo del Premio Giovani Imprese Altagamma – Believing in the Future è di valorizzare e sostenere i futuri protagonisti del Made in Italy d’eccellenza, condivisibile sotto tutti i punti di vista. “Dal 2015 abbiamo premiato 40 imprese e molte di queste hanno avuto significativi percorsi di crescita affermandosi come i nuovi ambasciatori dello stile di vita italiano nel mondo”, dichiara Stefania Lazzaroni, Direttore Generale di Altagamma. “Con il Premio Giovani Imprese intendiamo valorizzare la capacità imprenditoriale italiana testimoniando che Talenti e Capitale Umano sono pilastri fondamentali per le nostre aziende”.

E’ il momento di cogliere l’opportunità per un futuro brillante: Altagamma, che riunisce le migliori aziende italiane dell’industria culturale e creativa, ogni anno è alla ricerca delle imprese italiane emergenti che operano nei settori rappresentati dalla Fondazione (moda, design, alimentare, gioielleria, velocità nautica e motori, hotellerie & wellness e innovation). Le candidature saranno vagliate dall’Advisory Board del Premio e quindi dal Board Altagamma. Ecco chi sono.

L’Advisory Board del Premio Giovani Imprese

Per determinare i finalisti 2021 è stato creato un Advisory Board composto da giornalisti, accademici e autorevoli esperti nei diversi settori: Silvia Baruffaldi, Auto&Design; Gilda Bojardi, Interni; Alba Cappellieri, Museo del Gioiello Vicenza; Cesare Cunaccia, Lampoon e LUISS; Maddalena Fossati, Condé Nast Traveller; Barbara Lunghi, Borsa Italiana; Livia Peraldo Matton, Elle Decor Italia; Nicoletta Polla-Mattiot, How to Spend It – Il Sole 24 Ore; Fernanda Roggero, Il Sole 24 Ore; Maurizio Rossi, H-Farm; Sara Sozzani Maino, Vogue Italia e Vogue Talents e Luca Tremolada, Il Sole 24 Ore.

Il programma

Il programma, in partnership con Borsa Italiana, ELITE e SDA Bocconi School of Management, supporta le imprese che per valori, qualità e potenzialità di crescita a medio termine rappresentano il futuro del comparto italiano di alta gamma, mettendo loro a disposizione una serie di benefit ad alto valore aggiunto: Membership annuale ad Altagamma e Mentorship ad hoc con le Imprese Socie Altagamma; Assessement individuale e partecipazione a percorso formativo online da parte di Borsa Italiana; Accesso al programma di training da parte di ELITE; Corsi di formazione executive online da parte di SDA Bocconi School of Management.

Per scoprire tutti i dettagli del Premio e i requisiti basta cliccare QUI 

L’apertura delle candidature all’edizione 2021 del Premio GIOVANI IMPRESE sarà sostenuta anche sui profili social ufficiali di Altagamma, Instagram (@fondazionealtagamma), LinkedIn (@Altagamma) e Twitter (@Altagamma_it), con l’hashtag ufficiale #PremioGiovaniImprese.

0 commenti su “Premio Giovani Imprese Altagamma 2021: aperte le candidature

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: