cronaca

Paolo Belli e la triste storia dell’abbandono del figlio: Ecco come sta oggi

paolo-belli-e-la-triste-storia-dell’abbandono-del-figlio:-ecco-come-sta-oggi
Spread the love

Paolo Belli e la triste storia della sua vita: l’abbandono di suo figlio. Ecco le curiosità 

Paolo Belli e la chitarra
Paolo Belli, da Ballando con le stelle all’abbandono (Foto Facebook)

Paolo Belli è un conduttore televisivo e cantautore italiano noto al pubblico per la partecipazione da oltre 20 anni al programma Ballando con le stelle. Ma il sogno di Paolo, fin da ragazzino era quello della musica: all’età di sei anni prende lezioni di pianoforte iscrivendosi al conservatorio di Reggio Emilia cominciando a scrivere e comporre canzoni ispirandosi ai ritmi del Rythm&Blues.

Nei primi anni 80 fonda un gruppo musicale Ladri di Biciclette rimanendone leader per ben sette anni quando scelse di proseguire la carriera da solista. Nel 1989 vince il Festivalbar con il brano Dr.Jazz e Mr. Funk ripetendo la sua vittoria l’anno successivo con la canzone Sotto questo sole interpretata da Francesco Baccini e, aggiudicandosi anche il Telegatto come gruppo di rivelazione, vendendo più di 150 mila copie del loro album Ladri di biciclette ispirato alla sua passione per il cinema e il neorealismo.

Oltre i successi grazie alla musica, Paolo Belli dal 2000 al 2003 è stato co-conduttore del programma Torno Sabato di Giorgio Panariello, e Ballando con le stelle nei quali cura e ha curato anche le sigle. Nel 2016 partecipa anche come giuria italiana all’Eurovision Contest divenendo, poi, nel 2017, Presidente della Nazionale Italiana Cantanti.

Ma nella sua vita privata una profonda tristezza lo ha colpito.

LEGGI ANCHE>Ballando con le stelle: in diretta anche lei scoppia a piangere

LEGGI ANCHE>Ettore Bassi dopo i dolori distruttivi: “Sono un uomo in rinascita” | Come sta oggi

Paolo Belli e l’abbandono improvviso di suo figlio

Paolo Belli con il microfono
Paolo Belli e l’abbandono improvviso (Foto Facebook)

I progetti di Paolo prendono sempre nuovi spunti, nuove idee professionali, nella vita privata ha un’unica certezza: il suo rapporto con Deanna, sua moglie, definita da lui una roccia che lo accompagna dagli anni 80 nel suo percorso di vita. I due hanno condiviso momenti indimenticabili insieme apparendo al grande pubblico sempre come una coppia serena e innamorata.

La coppia ha adottato un bambino, Vladik,  un ragazzo di origine bielorussa, e , i due hanno vissuto un periodo molto difficile della loro vita. Un paio di anni fa, il ragazzo ha deciso di tornare nella sua terra natia, la Bielorussia nonostante la sua vita italiana vissuta a pieno e nei migliore dei modi. Il motivo sembra essere legato alla vita sentimentale: in Bielorussia ha trovato l’amore, prendendo la decisione di tornare nella propria patria e andando a convivere con la fidanzata.

Paolo e Deanna seppure inizialmente non hanno preso benissimo la scelta, hanno assecondato l’idea del ragazzo che sembrava motivato nella propria decisione. Paolo Belli ha dichiarato: ” Ha deciso di tornare in Bielorussia perché ha seguito il suo cuore: si è innamorato di una bellissima ragazza bielorussa e se lui è felice lo sono anch’io. Spero sia finalmente quella giusta, perché è sempre stato un po’ farfallone”. Parlando di sua moglie Deanna, invece, ha raccontato di aver dedicato la sua prima canzone d’amore proprio alla donna che lo ha sempre accompagnato nei suoi sogni divenuti poi realtà.

0 commenti su “Paolo Belli e la triste storia dell’abbandono del figlio: Ecco come sta oggi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: