milano

Covid, ministra Gelmini: “Alcune riaperture forse già dal 20 aprile, poi soprattutto da maggio”

covid,-ministra-gelmini:-“alcune-riaperture-forse-gia-dal-20-aprile,-poi-soprattutto-da-maggio”
Spread the love

“Riaperture ci saranno, soprattutto da maggio, forse qualcosa già dal 20 aprile si potrà riaprire”. Lo ha detto Mariastella Gelmini, ministro per gli Affari regionali e le autonomie agli Stati generali del settore Matrimoni ed eventi privati organizzato da Unanime, confederazione che raccoglie le associazioni della filiera. Oggi il coordinatore nazionale di Forza Italia, Antonio Tajani, ha riunito la delegazione azzurra del governo. Erano presenti i tre ministri azzurri Brunetta, Carfagna e Gelmini, e il viceministro Pichetto. Al centro del confronto – riferisce una nota- gli emendamenti che Forza Italia ha presentato al Dl Sostegni e le proposte per rilanciare l’economia e per difendere i posti di lavoro oggi a rischio. Al presidente del Consiglio Mario Draghi, Forza Italia chiede un piano per le riaperture a partire dal 20 aprile per le attività che possono essere svolte in sicurezza e interventi immediati che consentano di programmare la prossima stagione turistica. E Nel pomeriggio si è tenuta anche una riunione dei sindaci di Forza Italia

Oggi in Edicola – Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento
abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro,
svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi
di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi,
interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico.
La pubblicità, in un periodo in cui l’economia è ferma, offre dei ricavi limitati.
Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci.
Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana,
fondamentale per il nostro lavoro.


Diventate utenti sostenitori cliccando qui.


Grazie
Peter Gomez

GRAZIE PER AVER GIÀ LETTO XX ARTICOLI QUESTO MESE.

Ora però siamo noi ad aver bisogno di te.
Perché il nostro lavoro ha un costo.
Noi siamo orgogliosi di poter offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti ogni giorno.
Ma la pubblicità, in un periodo in cui l’economia è ferma, offre ricavi limitati.
Non in linea con il boom accessi a ilfattoquotidiano.it.
Per questo ti chiedo di sostenerci, con un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana.
Una piccola somma ma fondamentale per il nostro lavoro. Dacci una mano!

Diventa utente sostenitore!


Con riconoscenza
Peter Gomez


ilFattoquotidiano.it

Articolo Precedente

Patrick Zaki, Majorino (Pd): “Il governo abbia il coraggio di richiamare l’ambasciatore e di fermare la vendita di armi all’Egitto”

next


0 commenti su “Covid, ministra Gelmini: “Alcune riaperture forse già dal 20 aprile, poi soprattutto da maggio”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: