attualità

Cambiare pelle per ritrovarsi: l’invito di Bvlgari alla metamorfosi

cambiare-pelle-per-ritrovarsi:-l’invito-di-bvlgari-alla-metamorfosi
Spread the love

Il sogno del ritorno alla normalità, di ritrovare una quotidianità pre-pandemica, tra impegni, sfizi e relax. Tornare a essere sempre di corsa, contrariamente a quanto abbiamo sempre pensato, è il nuovo miraggio. Bvlgari dedica la sua collezione di Pelletteria e Accessori Autunno-Inverno 2021 a un’oasi urbana. Proprio come acqua nel deserto, la città che rinasce e riprende vita e il poter riprendere a correre cercando di rispettare impegni, appuntamenti e svago è un sogno che prende forma.

Ph. Courtesy Bvlgari

Il tema della collezione autunno inverno 2021 di Bvulgari è la metamorfosi, che l’eterna icona del brand, il serpente, racconta da sempre. Togliere i panni del lockdown, la pigrizia e vestire un nuovo abito che sa di rinascita. Proprio come il serpente che cambia forma, pelle, colori e proporzioni, le borse Bvulgari si rivestono di materiali non convenzionali, maxi elementi e dettagli giocosi, ma anche motivi chiave che fanno parte del patrimonio creativo della Maison, reinterpretati in modo fresco e inaspettato.

Bvlgari “Serpenti Forever” con bordi a contrasto color ottanio

L’evoluzione di “Serpenti Forever”comincia dall’introduzione della rafia nell’universo del serpente, un materiale ispirato alla natura e interpretato da Bvlgari con uno spirito irriverente e un tocco urbano. La rafia riveste due versioni di Serpenti Diamond Blast, una con manico removibile e voluminosa tracolla a catena in oro, e l’altra con una catena più sottile ispirata alla gioielleria. La rafia è lavorata con una una tecnica speciale di intrecciatura che la rende morbida e piacevole al tatto.

Bvlgari “Serpenti Diamond Blast” in rafia

All’acqua nel deserto e ai suoi riflessi si ispirano i colori introdotti in questa nuova stagione. Due borse della linea si trovano anche in color acquamarina, con le bordature della pelle di vitello e dettagli della chiusura a testa di serpente a contrasto: la Serpenti Forever Varnished in pelle di vitello verniciata bi-colore e la la Serpenti Forever in pelle di vitello con manico.

Ph. Courtesy Bvlgari

L’alta gioielleria non smette di collidere con gli accessori del brand: la borsa Serpenti Maxi Chain in nappa presenta un manico a catena assemblato maglia dopo maglia ispirato alla catena gourmette, che ha caratterizzato alcuni dei gioielli più iconici della maison. Le linee pulite ed essenziali della borsa si abbinano alla testa di serpente heritage impreziosita da gemme colorate en pendant

Bvlgari Logo bag

Il motivo a catena è anche il segno distintivo della nuova icona da giorno della stagione: la Bvlgari Logo bag. Con la sua forma squadrata e le linee pulite, questa tote coniuga un’eleganza disinvolta e manifattura ricca e sofisticata.

Bvlgari “Serpenti Cabochon” Maxi Soft Matelassé

Un corpo morbidissimo e proporzioni audaci: il terzo mood della collezione racconta la creatività del marchio. la borsa Serpenti Cabochon si presenta con il suo nuovo look Maxi Soft Matelassé dal design essenziale e consistenza morbida e vaporosa ottenuta dagli artigiani Bvlgari attraverso la sovrapposizione di fino a 8 strati di gomma piuma ad alta tecnologia. La chiusura a testa di serpente heritage e il motivo a catena formano ancora una volta la combinazione perfetta. La testa è coronata da gemme en pendant, mentre la catena accentua il carattere audace e versatile della borsa.

0 commenti su “Cambiare pelle per ritrovarsi: l’invito di Bvlgari alla metamorfosi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: