cronaca

Clotilde, moglie di Emanuele Filiberto di Savoia: un talento cristallino nel suo campo | Ecco cosa fa

clotilde,-moglie-di-emanuele-filiberto-di-savoia:-un-talento-cristallino-nel-suo-campo-|-ecco-cosa-fa
Spread the love

Clotilde Courau è la moglie di uno dei giudici di Amici. Andiamo a scoprire i dettagli

Clotilde Courau sorride felice
Clotilde Courau (Foto Facebook)

Clotilde Courau è la moglie di uno dei giudici di Amici, Emanuele Filiberto. Già dall’età di 16 anni coltiva il sogno di diventare un’attrice teatrale. Ella studia a Parigi alla scuola di arte drammatica Cours Florent e alla scuola di teatro École de la rue Blanche, facendo contemporaneamente dei piccoli lavoretti per mantenere gli studi.

Il successo comincia nel 1989 quando esordisce a teatro a fianco di Cristiana Reali, Valérie Crunchant e Olivier Martinez con la compagnia di Huster divenendo una bravissima attrice teatrale. Successivamente, le sue doti si sposteranno anche verso il cinema dove, nel 1990, esordisce nel film Il piccolo criminale vincendo il premio alla miglior attrice al Festival di Berlino e una nomina al premio Caesar come migliore promessa femminile divenendo una vera e propria icona del cinema francese, non abbandonando mai la sua passione per il teatro e lavorando anche per esso.

Numerosi sono i film a cui Clotilde ha partecipato, ricordiamo la Vie en Rose, Non ci posso credere con Stefano Accorsi, Il cattivo poeta nel 2020 con la regia di Gianluca Jodice.

Nel cuore di Clotilde, oltre i numerosi successi teatrali e cinematografici vi è un uomo spettacolare che sposa nel 2003: stiamo parlando del principe Emanuele Filiberto di Savoia dando alla luce due splendide bambine, Vittoria e Luisa.

LEGGI ANCHE>Emanuele Filiberto di Savoia dopo il tumore e l’accusa per pirateria: il grande ritorno

LEGGI ANCHE>Gabriele Parpiglia si scaglia contro Pio e Amedeo: “Quando un comico si attacca…”

Clotilde Courau e la sua vita privata

Emanuele Filiberto e Clotilde Courau eleganti
Emanuele Filiberto e Clotilde Courau, l’amore (Foto Facebook)

Tra Emanuele e la bella attrice Clotilde è scattato l’amore ormai anni fa, e i due sono più felici che mai, anche se la coppia, nonostante i loro migliaia di follower, preferisce essere  riservata il più possibile, tanto che sono pochi gli scatti sui social che li ritrae insieme.

Un amore sbocciato nel 2003, più di 18 anni fa, forte e indissolubile e, nonostante lui si divida tra Montecarlo e il resto del mondo, in quanto ha aperto il suo primo ristorante a Los Angeles in piena pandemia, e stia partecipando come giudice ad Amici, e lei stia spesso a Parigi, tra i due sembra non esserci alcun problema di lontananza.

I due si sono incontrati nel 2001 e a presentarli è stato proprio Alberto di Monaco, durante il vip master di pentathlon e si sono scontrati faccia a faccia nella gara di fioretto. A quel punto è scattato il colpo di fulmine per il principe Emanuele chiedendo alla bella Clotilde di rivedersi. Lei titubante e per nulla convinta lo ha tenuto per un anno sulle spine affermando: “Non avevo alcuna fiducia, non ho mai amato gli uomini ricchi e potenti. La sola nobiltà in cui credo è quella del cuore. Ma Emanuele è un uomo determinato, mi ha bombardata di telefonate”. 

Un uomo forte e determinato come Emanuele non poteva che stare con una donna bella e intelligente come Clotilde.

 

0 commenti su “Clotilde, moglie di Emanuele Filiberto di Savoia: un talento cristallino nel suo campo | Ecco cosa fa

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: