diritto

«Bene il decreto sul cinema, ma attenzione alla censura “indiretta”»

«bene-il-decreto-sul-cinema,-ma-attenzione-alla-censura-“indiretta”»
Spread the love

Lo storico e intellettuale Daniele Radini Tedeschi commenta il provvedimento firmato ieri dal ministro Franceschini che dovrebbe «abolire definitivamente» la censura cinematografica

0 commenti su “«Bene il decreto sul cinema, ma attenzione alla censura “indiretta”»

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: