Senza categoria

ATLANTIDE: UNA COMUNITÀ DI ARTISTI “FUORI DALLE MAPPE” – Elena Arvigo, Monica Nappo, Emanuela Rolla

atlantide:-una-comunita-di-artisti-“fuori-dalle-mappe”-–-elena-arvigo,-monica-nappo,-emanuela-rolla
Spread the love

È ormai da più di un anno che i teatri sono chiusi.

Viviamo senza le emozioni e senza la possibilità di crescita culturale e spirituale che il teatro può regalarci.

Viviamo senza uno spazio, un luogo di relazioni dove possiamo interrogarci su noi stessi.

Gli artisti sono privati del loro lavoro e della possibilità di esprimersi. Anche il comparto dei lavoratori tecnici è in crisi economica.

Tutto ha avuto inizio da un’interruzione”, scriveva il poeta Paul Valéry.

Un gruppo di attori, registi e autori teatrali ha deciso di reagire a questa interruzione e alla più generale crisi dei teatri e della cultura, dando vita ad Atlantide. Come si legge dal manifesto che hanno scritto: “Atlantide è un luogo, un contenitore indipendente che desidera essere una tensione e una provocazione. Atlantide ospita gli artisti ‘fuori dalle mappe’ in uno spazio di confine e d’accezione”.

Atlantide è un gruppo di uomini e donne, ancor prima di artisti, che vogliono entrare in relazione, conoscersi e fare comunità. “Comunità è conoscersi e volersi bene”, scrivono.

Su Byoblu abbiamo parlato di questo visionario progetto con Elena Arvigo, attrice e regista che ha lanciato l’idea. Insieme a lei, in trasmissione, due artiste che hanno accolto con entusiasmo l’idea di sbarcare sull’isola di Atlantide: Emanuela Rolla, attrice, regista e formatrice teatrale e Monica Nappo, attrice e regista che nella sua carriera ha lavorato anche al cinema con registi come Matteo Garrone, Silvio Soldini e Paolo Sorrentino.

Leggi il Manifesto di Atlantide

UN CANALE TELEVISIVO UNICO NAZIONALE PER I CITTADINI. LA SFIDA, ENTRO IL 10 APRILE.

€280.985 of €150.000 raised

Youtube ha oscurato il canale di Byoblu. La giustificazione? Le riprese di una manifestazione di piazza di 7 mesi. Per i cittadini, niente diritto di cronaca! Oltre mezzo milione di iscritti costruiti in 14 anni di sacrifici andati in fumo. Duemila interviste a giudici della Corte Costituzionale, politici, economisti, magistrati, avvocati, giornalisti, intellettuali, duecento milioni di visualizzazioni video, tutti i vostri commenti, tutte le vostre condivisioni… tutto andato in fumo!


Abbiamo la possibilità di acquistare un canale nazionale sul digitale terrestre, in una buona numerazione, a un prezzo molto al di sotto del valore di mercato. Servono poco meno di 150 mila euro, e poi Byoblu e DavveroTV entreranno nelle case di tutti gli italiani, dalla Sicilia alla Valle d’Aosta. Bisogna raggiungere questa cifra entro il 10 aprile. Se ci state, se accettate la sfida, fate la vostra donazione ed entriamo, tutti insieme, nella storia, dalla porta principale.

Non mollate, non lo faremo neanche noi.

Non arrendetevi mai ragazzi,noi siamo più forti !

Coraggio ragazzi, uniamoci tutti. La libertà vale pure un piccolo sacrificio…!

Perché nessun dittatore, comunque si possa travestire, possa nemmeno pensare di vincere e mettere a tacere la Verità.


Non più, mai… Leggi tutto

Doveroso e gradito contributo ad una causa di civiltà

Grazie ragazzi per la vostra forza..

0 commenti su “ATLANTIDE: UNA COMUNITÀ DI ARTISTI “FUORI DALLE MAPPE” – Elena Arvigo, Monica Nappo, Emanuela Rolla

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: