attualità

Azumi Setoda: inaugura un moderno ryokan giapponese

azumi-setoda:-inaugura-un-moderno-ryokan-giapponese
Spread the love

La piccola isola giapponese di Ikuchijima accoglie oggi un nuovo gioiello che racchiude in sé tutto il meglio dell’ospitalità nipponica. Azumi Setoda, situato all’interno di un complesso residenziale giapponese di 140 anni, è una struttura che supera il tradizionale concetto di hotel. Un connubio unico tra tradizione e modernità che fa rivivere l’esperienza delle antiche locande ryokan risalenti al periodo Edo (1603-1868). Questa apertura è la prima firmata Azumi, l’hospitality brand creato da Adrian Zecha, fondatore di Aman, e Naru Developments. 

All’interno della struttura troviamo un curatissimo equilibrio tra spazi aperti e angoli di privacy, attraverso una visione ricercata e contemporanea dei dettagli, come il kakine (recinzione) di cedro: creato per donare un’atmosfera armoniosa e di pace totale sia all’interno che nel giardino.

Ph Tomohiro Sakashita

Quest’anima ibrida la ritroviamo nella sala da pranzo principale che dispone di tavoli comuni per gli ospiti, mentre l’Azumaya, il tranquillo e rigoglioso dehor polivalente, presenta uno spazio appartato per la meditazione.

Grande attenzione e minuzia anche negli arredi. I mobili all’interno del ryokan sono stati infatti creati in collaborazione con Doi Mokkou, un artigiano locale specializzato nella lavorazione del legno. I pezzi realizzati per Azumi Setoda utilizzano esclusivamente materiali naturali locali, principalmente cipressi giapponesi, progettati per creare un dialogo poetico tra tutti gli interni.

Ph Tomohiro Sakashita

La filosofia zen che abbraccia tutta la struttura la troviamo anche nella proposta del ristorante. Un’esperienza culinaria che il team definisce “cucina casalinga elevata” o “cibo per l’anima”. L’offerta gastronomica di Azumi Setoda è un’espressione nobile degli ingredienti locali, concentrandosi su un menu di frutti di mare, agrumi e verdure fresche. I piatti rappresentano inoltre un incrocio di culture, frutto delle influenze asiatiche e persiane che incontrano la tradizione giapponese.

Ph Tomohiro Sakashita

Infine la perla di Azumi Setoda: la yubune, ovvero la tradizionale spa/stazione termale giapponese. Gli ospiti sono invitati a conoscere e sperimentare la cultura balneare, come il bagno al limone e al sale e la sauna, per un momento di benessere sia fisico che spirituale. All’interno, a decorare l’ambiente, la scenografica opera d’arte piastrellata disegnata dall’artista giapponese Mai Miyake, che rappresenta, all’interno degli intricati murales, il panorama dell’isola Ikuchijima e la ricca vita oceanica dell’area di Setouchi.

0 commenti su “Azumi Setoda: inaugura un moderno ryokan giapponese

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: