diritto

La giustizia digitale è progresso se non pretende di schiacciare la persona

la-giustizia-digitale-e-progresso-se-non-pretende-di-schiacciare-la-persona
Spread the love

Sarebbe prezioso se nel dopo covid si riuscisse a rendere stabile la parte telematica della stessa attività penale. Ma neppure si può correre il rischio, nello stesso processo civile, di una disumanizzazione cartolare. Tenere la persona al centro di tutto, come chiede pure la guardasigilli, è la chiave per trovare il giusto limite fra tecnologia e diritti

0 commenti su “La giustizia digitale è progresso se non pretende di schiacciare la persona

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: