Senza categoria

CAMBIARE IL MONDO CON UN VIRUS – Fulvio Grimaldi

cambiare-il-mondo-con-un-virus-–-fulvio-grimaldi
Spread the love

Come giornalista, Fulvio Grimaldi si è occupato per decenni di raccontare i teatri di guerra del mondo: dalla Serbia all’Iraq, dal Nicaragua alla Palestina, passando per Cuba, il Venezuela, la Bolivia, l’Iran, il Messico. Da alcuni mesi, però, lo stesso Occidente sembra essere diventato un teatro di guerra: con l’esercito schierato nelle strade, gli orari di coprifuoco e soprattutto con i media compatti nell’esibire una versione unica dei fatti che, in nome della “responsabilità”, non ammette alcuna forma di divergenza, non tollera il pensiero critico, somigliando più a uno strumento di propaganda che di informazione, esattamente come avviene quando c’è una guerra in corso.

“Ho scritto un libro che si intitola ‘Cambiare il mondo con un virus’, perché a me pare che questa emergenza sia in realtà uno strumento per modificare completamente le condizioni di vita, i rapporti tra gli esseri umani, l’organizzazione della società, gli equilibri tra i poteri e quindi presentarci, alla fine di questa operazione, il famoso ‘nuovo ordine mondiale’, così come loro stessi lo definiscono. Si va verso un futuro preparato da personaggi di cui io non mi fido perché sono coloro che pretendono di avere il diritto di comandare sugli altri e di avere l’ultima parola su tutto”.

Grimaldi pone in relazione l’emergenza che stiamo vivendo con altre crisi che abbiamo subito negli anni precedenti, come quella del terrorismo islamico, che, come si è appreso da numerose prove (ad esempio dai documenti diffusi da Wikileaks), è stata ampiamente manovrata dagli stessi poteri occidentali. Grimaldi ricorda poi i due presidenti africani che si sono opposti all’applicazione delle misure restrittive nei propri paesi.

“John Magufuli, presidente della Tanzania e Pierre Nkurunziza, presidente del Burundi, avevano evitato che i loro paesi cadessero nelle grinfie di coloro che stanno utilizzando questo virus per portare avanti un’operazione politica, economica, di riduzione delle libertà e dei diritti dei cittadini. Questi due presidenti rappresentavano un enorme intralcio per questa operazione e, guarda caso, sono entrambi morti d’infarto nel giro di pochi mesi”.

AIUTACI A COMPENSARE GLI ABBONAMENTI RUBATI DA YOUTUBE

€91.029 of €100.000 raised

Youtube ha rubato alla TV dei cittadini migliaia di abbonamenti e ci ha tolto la possibilità di fare pubblicità. Vogliono soffocarci perché siamo “dannosi”. Omettono di dire che in realtà siamo “dannosi” solo per loro e per la loro brutale bramosia di controllo. Siamo invece aria fresca e pura per i cittadini.

Stiamo lavorando da mesi alla conversione delle entrate di Byoblu e di DavveroTV a formule che il potere non può controllare, ma abbiamo bisogno di comprare ancora un po’ di tempo. Siamo sul ring e non abbiamo finito di combattere.

Solo tu puoi suonare quel gong e permetterci di fare un altro round, perché il potere, che nulla ammette se non se stesso, non deve averla vinta: la tv dei cittadini deve continuare ad esistere. Devono capire che tutti i loro soldi non sono niente di fronte alla determinazione dei cittadini che si organizzano per fare da soli.

Siamo centinaia di migliaia. Forse milioni… Diamo una risposta secca. In cambio avrete qualcosa che neanche loro possono comprare: la libertà! Vi daremo programmi ancora migliori e ancora più coraggiosi. Noi non abbiamo paura di essere “controversi”.

Comprateci solo un altro po’ di tempo!


Claudio Messora

Grazie di tutto, vi adoro, vi pubblicizzo e vi sostengo!! Buon lavoro

dai ragazzi vi sosterremo sempre…..!

0 commenti su “CAMBIARE IL MONDO CON UN VIRUS – Fulvio Grimaldi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: