ESTERO

Stati Uniti, nuove ispezioni sugli aerei Boeing 777 dopo i pezzi di motore caduti al suolo

stati-uniti,-nuove-ispezioni-sugli-aerei-boeing-777-dopo-i-pezzi-di-motore-caduti-al-suolo
Spread the love

Nuova grana per Boeing. Le autorità americane ordinano l’ispezione dei 777 con alcuni specifici motori PW400, come quello protagonista dell’incidente a Denver, avvenuto sabato, quando il velivolo è stato costretto a rientrare poco dopo il decollo per un motore in fiamme che ha causato una pioggia di detriti su un’area abitata.

Denver, aereo passeggeri perde un motore in fiamme: i detriti cadono anche nel giardino di una casa

Parti di telaio sono cadute su una zona abitata vicino alla città del Colorado, mancando di poco alcune case. L’aereo è poi riuscito ad atterrare in sicurezza e nessuno a bordo o a terra è risulatato ferito, stando a quanto riferito dalle autorità.

L’incidente ha fatto scattare un allarme sicurezza piuttosto generalizzato. La United Airlines ha già deciso di sospendere temporaneamente dal servizio i suoi 24 777 con motore Pratt. Anche il Giappone ha imposto alle compagnie All Nippon Airways e Japan Airlines lo stop dei velivoli del colosso aeronautico americano con quella specifica motorizzazione, fino a quando non giungeranno ulteriori avvisi. Il ministero dei Trasporti nipponico ha fatto sapere che lo scorso 4 dicembre un volo di Japan Airlines era stato costretto a rientrare dopo cento chilometri dal decollo dall’aeroporto di Naha a causa del malfunzionamento di un motore. Quell’aereo aveva 26 anni, la stessa età mezzo coinvolto nell’incidente di sabato.

Boeing 777 con motore in fiamme, l’esultanza al momento dell’atterraggio

0 commenti su “Stati Uniti, nuove ispezioni sugli aerei Boeing 777 dopo i pezzi di motore caduti al suolo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: