CUCINA

Bere questa popolare bevanda danneggia il tuo cuore. Lo studio che conferma i danni dei suoi ingredienti

bere-questa-popolare-bevanda-danneggia-il-tuo-cuore.-lo-studio-che-conferma-i-danni-dei-suoi-ingredienti
Spread the love

Attenzione alle bevande energetiche: possono danneggiare il cuore. Un nuovo studio ha confermato che gli energy drink possono avere effetti negativi sulla funzionalità cardiaca e in particolare sui cardiomiociti, le cellule muscolari del cuore. E la “colpa” sarebbe soprattutto di alcuni ingredienti.

Il nuovo studio condotto dai ricercatori dell Texas A&M College of Veterinary Medicine & Biomedical Sciences (CVMBS), ha scoperto che alcune bevande energetiche hanno effetti negativi sui cardiomiociti umani. Guidati dal dott.Ivan Rusyn, gli scienziati hanno scoperto che le cellule cardiache esposte ad alcune bevande energetiche hanno avuto reazioni avverse, tra cui l’accelerazione della frequenza e gli effetti negativi sulla funzione cardiaca.

Solitamente gli studi precedenti hanno posto l’accento sulla caffeina ma la nuova ricerca ha scoperto che sono anche altri gli ingredienti tutt’altro che utili per il nostro cuore: teofillina, adenina e azelato.

Lo studio, pubblicato su Food and Chemical Toxicology, si è basato su 17 marchi noti e molto diffuso sul mercato. I ricercatori hanno quindi trattato i cardiomiociti con ogni bevanda e registrato i dati sulla frequenza del battito, sulla funzione del canale ionico e sulla citotossicità per osservare le differenze nel modo in cui le cellule reagivano. Così hanno notato che i cardiomiociti derivati ​​da cellule staminali pluripotenti indotte dall’uomo (cellule del cuore umano coltivate in laboratorio) esposti ad alcune bevande energetiche mostravano un aumento della frequenza del battito e una ridotta funzione del canale ionico, fondamentale per molti aspetti della funzione cardiaca. Inoltre hanno avuto la possibilità di osservare gli effetti cardiaci delle bevande energetiche in condizioni controllate al di fuori del corpo umano.

Cosa accade dunque al nostro corpo quando si assumono queste bevande?

Secondo gli autori, il consumo è stato collegato ad aritmie ventricolari e atriali, cardiomiopatia (malattia del muscolo cardiaco che rende difficile al cuore pompare sangue), aumentata pressione sanguigna e altre condizioni cardiovascolari.

Con le vendite globali di bevande energetiche stimate a $ 53 miliardi nel 2018 e in rapida crescita, è importante comprendere le potenziali conseguenze non intenzionali sulla salute associate a queste bevande, secondo Rusyn.

“Poiché il consumo di queste bevande non è regolamentato e sono ampiamente accessibili da banco a tutte le fasce d’età, il potenziale di effetti negativi  di questi prodotti sulla salute è oggetto di preoccupazione e ricerca necessaria” prosegue Rusyn.

studio energy drink

©Sciencedirectopo

I pericolosi ingredienti

I ricercatori hanno anche studiato la composizione delle bevande energetiche utilizzando nuovi metodi. Confrontando gli effetti e le diverse concentrazioni degli ingredienti in ciascuna bevanda, sono stati in grado di dedurre quali sarebbero più dannose per i cardiomiociti. Utilizzando modelli matematici, i ricercatori hanno poi determinato che i potenziali ingredienti comuni responsabili di questi effetti negativi includono teofillina, adenina e azelato.

“Poco si sa sugli ingredienti che possono contribuire agli effetti negativi delle bevande energetiche sul cuore”, ha detto Rusyn. “In particolare, l’evidenza degli effetti cardiovascolari dagli studi sugli esseri umani rimane inconcludente poiché gli studi clinici controllati sono stati ampiamente limitati nel numero di partecipanti; è stato testato solo un numero limitato di tipi di bevande energetiche difficili da confrontare direttamente, perché sono stati impiegatio diversi metodi per valutare la funzione del sistema cardiovascolare. “

Sono necessarie ulteriori ricerche sugli ingredienti identificati in questo studio per garantire la sicurezza del loro consumo.

“Questi dati confermano altri studi sugli esseri umani “, ha detto Rusyn. “Pertanto, speriamo che i consumatori valutino attentamente i presunti benefici ergogenici (di miglioramento delle prestazioni) di queste bevande rispetto ai dati emergenti che suggeriscono che potrebbero avere effetti negativi reali”.

In attesa di saperne di più, il consiglio è sempre uno: la moderazione.

Fonti di riferimento: ScienceDirect, Texas A&M College of Veterinary Medicine & Biomedical Sciences,

LEGGI anche:

0 commenti su “Bere questa popolare bevanda danneggia il tuo cuore. Lo studio che conferma i danni dei suoi ingredienti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: