Senza categoria

DEMOLIREMO I DPCM – Giorgia Tripoli

demoliremo-i-dpcm-–-giorgia-tripoli
Spread the love

Giorgia Tripoli, avvocato del foro di Udine, è intervenuta alla Camera dei Deputati nell’ambito della conferenza “Scuola per la Costituzione”, organizzata dalla parlamentare Sara Cunial. Come membro dell’associazione “1000 avvocati per la Costituzione”, la Tripoli è a conoscenza di numerosi casi di genitori che lamentano problemi dei propri figli in relazione ai protocolli scolastici anticontagio, legati in particolare all’uso prolungato delle mascherine.

“L’imposizione delle mascherine in posizione statica è stata, se mi passate il termine, la mazzata finale. I bambini soffrono ormai di mal di testa, soffrono di ansia, sono pieni di dermatiti, hanno infiammazioni dietro le orecchie, cali dell’attenzione.”

Sono amare le considerazioni dell’avvocato: “stiamo crescendo dei transumani” ha aggiunto dal palco della sala stampa della Camera. Tuttavia, nelle sue conclusioni, non nasconde la speranza che nelle prossime settimane le normative anticovid possano essere smontate definitivamente. Sono sempre più numerose, infatti, le pronunce da parte della Magistratura che gradualmente stanno demolendo i DPCM messi in campo dal governo Conte.

“Ad esempio, abbiamo incassato la pronuncia del dott. Liberati del Tribunale Ordinario di Roma, il quale fa un excursus molto lucido e molto preciso del quadro normativo legato al Covid, dalla dichiarazione dello stato d’emergenza fino alle norme che ne sono derivate in seguito: le ha smontate tutte, una per una. Piano piano la giustizia sta arrivando, sia quella amministrativa che quella ordinaria. Il problema è che a queste notizie non viene dato alcun risalto sui giornali e quindi non lo sa nessuno”.

2021: AIUTACI A PORTARE BYOBLU SULLE TELEVISIONI DI TUTTA ITALIA

€19.631 of €100.000 raised

2021: ECCO LE COSE CHE ABBIAMO FATTO E QUELLE CHE VORREMMO FARE

Hai guardato il video che racconta tutte le cose che abbiamo fatto, insieme, nel 2020? Bene: quest’anno dev’essere l’anno della svolta. Insieme, dobbiamo arrivare nelle case di tutti gli italiani.

Conosci il vecchio detto “l’unione fa la forza“? Oggi è più attuale che mai: è il solo modo che abbiamo di reagire a un mondo che sappiamo istintivamente essere sbagliato e che vogliamo cambiare, prima che lui cambi noi.

Spegniamo la televisione del dolore e della paura. Accendiamone una nuova, che smetta di trattarci come telespettatori o clienti di una televendita. Una televisione dei cittadini, per i cittadini. Nel 2020, con il vostro aiuto, l’abbiamo fatta nascere, e oggi ci sono App su tutti i dispositivi e ben tre regioni sul digitale terrestre, Lazio, Lombardia e Piemonte. Nel 2021 dobbiamo completare l’opera e coprire l’intero territorio nazionale. Dobbiamo! Non c’è alternativa, lo sai anche tu.

Non importa quanto sembri difficile: nessuno credeva che saremmo arrivati fin qui, senza i soldi delle multinazionali, delle banche, dei governi, dei grandi “filantropi”. E invece… Quindi, dimmi: adesso cosa ci impedisce di compiere anche il prossimo passo? L’unico limite è la nostra volontà. L’unico ostacolo è la nostra convinzione. Con li tuo aiuto possiamo farcela, possiamo arrivare ovunque. Perché tutti insieme siamo un’onda gigantesca. Un’onda che travolge tutto.

Coraggio: metti la tua goccia nel vaso, e facciamolo traboccare!


Claudio Messora

con fiducia e speranza…

Sono un artigiano italiano. Voglio continuare ad esserlo.

Grazie infinite per il vostro lavoro


Spero le persone possano vedervi presto almeno su un canale al sud

Siete grandi…continuate cosi👍

L informazikne deve essere libera

Grandi , dobbiamo risvegliare la gente

vi seguo spesso, grazie per il lavoro che fate continuate cosi!!!


verità e libertà!!!

Grazie per tutto quello che fate!!!

Grazie per il vostro lavoro per la liberta’ e la verita’ dell’informazione

Grazie per l’informazione vera che fornite

0 commenti su “DEMOLIREMO I DPCM – Giorgia Tripoli

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: