CUCINA

Chiacchiere: ricetta tradizionale del Carnevale

chiacchiere:-ricetta-tradizionale-del-carnevale
Spread the love

Durata: 3 h 30 min

Livello: Medio

Dosi: 100 persone

Le chiacchiere sono il dolce di Carnevale più amato di tutti. Come si preparano a casa? Scopriamo passo dopo passo la ricetta originale delle chiacchiere, a partire dall’impasto fino alla frittura, per ottenere un risultato davvero croccante!

Ingredienti

  • 500 g farina più un po’
  • 130 g latte
  • 50 g burro fuso
  • 50 g zucchero a velo più un po’
  • 20 g vino bianco secco
  • 20 g grappa bianca
  • 2 tuorli
  • limone
  • olio di arachide
  • sale

Durata: 3 h 30 min

Livello: Medio

Dosi: 100 persone

Preparazione

  • 1

    Scopri tutti i nostri step per realizzare la ricetta classica delle chiacchiere, uno dei dolci più tipici per festeggiare il Carnevale.
     
    Versate la farina sulla spianatoia formando la classica fontana; ponete al centro della fontana i tuorli e lo zucchero a velo e cominciate ad amalgamare con le dita. Aggiungete poi il burro fuso, il vino bianco e la grappa.

    Guarda la foto

  • 2

    Grattugiate la scorza di mezzo limone direttamente al centro della fontana, in modo da profumare l’impasto, poi unite mezzo cucchiaino di sale, il latte e iniziate a mescolare tutti gli ingredienti.

    Guarda la foto

  • 3

    Incorporate a mano a mano tutta la farina sulla spianatoia, amalgamandola al resto degli ingredienti.

    Guarda la foto

  • 4

    Lavorate con le mani per circa 10 minuti, finché l’impasto non sarà diventato liscio e omogeneo; copritelo con la pellicola e fatelo riposare in frigorifero per 2 ore.

    Guarda la foto

  • 5

    Staccate poi una parte di pasta, tenendo la rimanente nella pellicola in modo da non farla seccare; infarinatela, stendetela con le dita, poi tiratela nella macchina per la pasta o con un matterello. Se usate la macchina, iniziate regolandola sullo spessore maggiore, ripiegate poi la pasta per un paio di volte e procedete allo spessore immediatamente inferiore, e così via, fino a ottenere sfoglie spesse 1 mm.

    Guarda la foto

  • 6

    Accomodate le sfoglie su un piano infarinato. Rifilate i bordi con un tagliapasta dentellato, poi tagliatele in tanti rettangoli (i nostri sono di 6×9 cm). Fate un taglietto verticale di 3 cm al centro di ogni rettangolo, senza mai arrivare al bordo.

    Guarda la foto

  • 7

    Scaldate abbondante olio in una capiente casseruola; prima di iniziare la cottura fate la prova con un pezzetto di pasta: appena comincia a friggere, l’olio è pronto. Se invece avete il termometro a sonda, cominciate a friggere quando l’olio avrà raggiunto 160 °C.

    Guarda la foto

  • 8

    Friggete tutti i rettangoli nell’olio bollente finché non saranno dorati: saranno necessari circa 30 secondi per ciascun lato. È importante friggere poche chiacchiere alla volta per ottenere un risultato perfetto e croccante.

    Guarda la foto

  • 9

    Scolate le chiacchiere su carta da cucina, aspettate che si raffreddino leggermente e infine cospargetele di zucchero a velo.
    Servitele così, nella loro versione classica, oppure accompagnatele a del cioccolato fondente: basterà scioglierlo a bagnomaria, cospargerlo con un cucchiaio sulle chiacchiere e lasciar raffreddare, finché non si indurirà.

    Guarda la foto


0 commenti su “Chiacchiere: ricetta tradizionale del Carnevale

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: