cronaca

In cerca di legna, rimane ferito e bloccato in un bosco: anziano salvato dalla Polizia

in-cerca-di-legna,-rimane-ferito-e-bloccato-in-un-bosco:-anziano-salvato-dalla-polizia
Spread the love

La Polizia di Stato – Squadra Volanti della Questura di Asti nella tarda serata di ieri è intervenuta in una frazione di Asti della zona nord-ovest per effettuare le ricerche di una persona scomparsa a seguito della segnalazione pervenuta sul 112 NUE.

Sul posto i poliziotti apprendevano, dal figlio della persona che non aveva fatto rientro a casa, che nel pomeriggio un ottantenne si era incamminato per fare una passeggiata lungo il torrente Borbore, ma non aveva più dato notizie di sé.

Unitamente ai familiari dell’ottantenne, i Poliziotti si inoltravano per le strade sterrate rese viscide dalle piogge dei giorni scorsi, proseguendo a piedi in direzione di un boschetto dove l’anziano si recava saltuariamente in cerca di legna.

E proprio in prossimità dell’area boschiva, attirati dai guaiti del cane che aveva accompagnato l’anziano nella passeggiata, i poliziotti rinvenivano l’ottantenne steso a terra, impossibilitato a muoversi, verosimilmente, per una frattura ad una gamba che si era procurato nel tentativo di tagliare della legna. L’uomo, infreddolito e dolorante, per tutto il tempo era stato vegliato dal proprio cane che era riuscito anche ad attirare l’attenzione dei soccorritori.

Dopo i primi soccorsi, con l’ausilio del 118, l’anziano veniva trasportato in barella sino al cortile di casa, poiché le condizioni delle strade sterrate non consentivano il transito dell’ambulanza, e da qui veniva trasportato all’Ospedale Civile per gli accertamenti sanitari del caso.

c.s.

0 commenti su “In cerca di legna, rimane ferito e bloccato in un bosco: anziano salvato dalla Polizia

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: