SPORT

Lotteria degli scontrini, la singolare protesta di un ristoratore a Torino

lotteria-degli-scontrini,-la-singolare-protesta-di-un-ristoratore-a-torino
Spread the love

Lotteria degli scontrini, sta per terminare la prima settimana ma non tutti gli esercenti sono d’accordo con la novità del governo

Una delle novità più attese del 201 è la Lotteria degli scontrini che dal 1° febbraio ha cominciato ufficialmente la sua corsa. Ma se i clienti ancora devono metterla a fuoco, gli esercenti sono ancora divisi. Per rendere effettiva la partecipazione dei loro clienti infatti molti dovrebbero adeguare i registratori di cassa e così sono scattate le prime proteste.

In alcuni casi clamorose e rumorose. Come la lavagnetta che un ristoratore di Torino ha deciso di piazzare fuori dal suol locale. Una vicenda raccontata dal sito Torino Today che la documenta con immagini eloquenti. In pratica il proprietario del locale, un noto ristorante di carne, invita in maniera colorita chi volesse richiedere lo scontrino per la Lotteria ad andare da un’altra parte. O meglio., possono andare “aff***lo”

Intervistato da portale il titolare ha spiegato che la sua non è una protesta contro il regime fiscale, ché nel suo locale tutti gli scontrini sono battuti e tutti i pagamenti ben accetti. Ma non gli sembra giusto dover spendere 300 euro, in un momento di crisi prolungata come questo per adeguare la sua cassa. “Lo Stato mi dia le condizioni di farlo gratuitamente e io aggiorno senza problemi. E lo dico subito: se mi obbligano a farlo,  chiudo il ristorante”.

Ristorante in Slovenia
Ristorante contro la Lotteria degli scontrini (archivio Getty Images)

Lui ha già dovuto ridurre la capienza del locale, tiene aperto soltanto a pranzo anche perché con un menù a base di carne non avrebbe nessun senso l’asporto. Rispetta tutte le regole anche se ha dovuto mettere parte del personale in cassa integrazione. Ma non intende andare oltre, perché crede di essere già stato abbastanza penalizzato un po’ come è successo a tutta la sua categoria.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lotteria degli scontrini, il codice arriva martedì: il via ufficiale a gennaio

Lotteria degli scontrini: come funziona, chi potrà partecipare e quali sono i premi in palio

Ma come funziona la Lotteria degli scontrini in Italia? Possono iscriversi tutti i cittadini italiani maggiorenni, facendo normali acquisti nei negozi e pagando con strumenti che siano tracciabili. Parliamo quindi di carte di credito e app come Apple Pay, Google Pay, Satispay e altro.

Lotteria degli Scontrini
Lotteria degli Scontrini

Ogni settimana saranno estratti i nomi di 15 persone che vinceranno 25.000 euro esentasse ed è prevista un’estrazione annuale da ben 5 milioni. Basterà richiedere il  proprio codice lotteria,  accedendo al sito http://www.lotteriadegliscontrini.gov.it, e poi mostrarlo all’esercente al momento del pagamento.

Ci sono però operazioni escluse dalla Lotteria. Sono anzitutto gli acquisti trasmessi al sistema tramite le tessera sanitaria presso farmacie, parafarmacie, laboratori di analisi, ambulatori veterinari, ottici. Ma anche gli acquisti registrati mediante fattura elettronica,


le spedizioni postali, i buoni pasto e poi le spese che non necessitano della certificazione fiscale con trasmissione telematica dei corrispettivi. Ad esempio la benzina, i biglietti di cinema, teatri e musei, i ticket dei parcheggi. Poi i prodotti e servizi in tabaccheria non soggetti a trasmissione fiscale come valori bollati, lotterie, gratta e vinci, lotto e superenalotto, scommesse, tabacchi, francobolli, pagamento e ricariche telefoniche, biglietti del trasporto pubblico, giornali.

Giovedì 11 marzo prima estrazione mensile mentre a giugno sono in programma le prime estrazioni settimanali del 2021 Ecco il calendario completo delle estrazioni mensili:

giovedì 11 marzo


giovedì 8 aprile


giovedì 13 maggio


giovedì 10 giugno


giovedì 8 luglio


giovedì 12 agosto


giovedì 9 settembre


giovedì 14 ottobre


giovedì 11 novembre


giovedì 9 dicembre

0 commenti su “Lotteria degli scontrini, la singolare protesta di un ristoratore a Torino

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: