attualità

APATIA INDOTTA, COME SI SVILUPPA IL CONFORMISMO DI MASSA OGGI – Antonello Cresti

apatia-indotta,-come-si-sviluppa-il-conformismo-di-massa-oggi-–-antonello-cresti
Spread the love

07/02/2021 La musica oggi ha dei nemici. E chi sono questi nemici? 

Alla domanda risponde su #Byoblu24 il critico musicale Antonello Cresti che analizza il dietro le quinte di un Sistema che utilizza la musica come medium privilegiato per imporre la sua ideologia. L’ideologia dell’omologazione, così la definisce Cresti.

“È accaduto anche in altre epoche, soprattutto durante i totalitarismi, che la musica diventasse ‘megafono di propaganda’ ma dietro c’era pur sempre una certa idea del bello, condivisibile o meno” – spiega il critico musicale – “oggi invece nell’era deltotalitarismo soft, non esiste nessuna idea del bello, anzi quella di oggi è l’epoca dell’antiestetica e della mediocrità”.  

Con Antonello Cresti scopriamo allora quando sia iniziata questa degenerazione e cosa si cela dietro un certo tipo di musica e personaggi presentati come trasgressivi, ma che di trasgressivo hanno ben poco. Personaggi ai quali il potere assegna il compito di veicolare messaggi che rafforzano le posizioni delle élite dominanti. Per arrivare anche al capitolo Sanremo e allo scontro fra artisti di serie A e di serie B. 

Nonostante il periodo che stiamo vivendo sia poco incline alla riflessione e si dimostri sempre più piatto c’è ancora la possibilità di coltivare ed esercitare quello che Cresti definisce “ascolto attivo”. 

Segui l’intervista di Byoblu24 anche sul digitale terrestre: canale 606 Lombardia, 607 Piemonte, 632 Lazio, 607 Veneto e 622 Emilia Romagna. 

2021: AIUTACI A PORTARE BYOBLU SULLE TELEVISIONI DI TUTTA ITALIA

€11.016 of €100.000 raised

2021: ECCO LE COSE CHE ABBIAMO FATTO E QUELLE CHE VORREMMO FARE

Hai guardato il video che racconta tutte le cose che abbiamo fatto, insieme, nel 2020? Bene: quest’anno dev’essere l’anno della svolta. Insieme, dobbiamo arrivare nelle case di tutti gli italiani.

Conosci il vecchio detto “l’unione fa la forza“? Oggi è più attuale che mai: è il solo modo che abbiamo di reagire a un mondo che sappiamo istintivamente essere sbagliato e che vogliamo cambiare, prima che lui cambi noi.

Spegniamo la televisione del dolore e della paura. Accendiamone una nuova, che smetta di trattarci come telespettatori o clienti di una televendita. Una televisione dei cittadini, per i cittadini. Nel 2020, con il vostro aiuto, l’abbiamo fatta nascere, e oggi ci sono App su tutti i dispositivi e ben tre regioni sul digitale terrestre, Lazio, Lombardia e Piemonte. Nel 2021 dobbiamo completare l’opera e coprire l’intero territorio nazionale. Dobbiamo! Non c’è alternativa, lo sai anche tu.

Non importa quanto sembri difficile: nessuno credeva che saremmo arrivati fin qui, senza i soldi delle multinazionali, delle banche, dei governi, dei grandi “filantropi”. E invece… Quindi, dimmi: adesso cosa ci impedisce di compiere anche il prossimo passo? L’unico limite è la nostra volontà. L’unico ostacolo è la nostra convinzione. Con li tuo aiuto possiamo farcela, possiamo arrivare ovunque. Perché tutti insieme siamo un’onda gigantesca. Un’onda che travolge tutto.

Coraggio: metti la tua goccia nel vaso, e facciamolo traboccare!


Claudio Messora

Grazie del lavoro svolto. Ci rendete meno soli nell’uniformita’ che imperversa

Spero di poter far di più in futuro

Grazie per l’informazione contro la disinformazione.

L’informazione libera è un diritto!!!

Non lavoro da 3 mesi … ho mia moglie con demenza cognitiva precoce , e grazie al COVID , ancora neanche la pensione, questi 5 euro sono un pasto per noi … ma vale la pena saltarlo per combattere il grande reset !!

Uniti contro il great reset!

Grazie a tutti voi di byoblu per quello che state facendo e quello che fate vedere agli altri… Io sono con voi!

0 commenti su “APATIA INDOTTA, COME SI SVILUPPA IL CONFORMISMO DI MASSA OGGI – Antonello Cresti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: