ESTERO

Regno Unito, espulsi 3 giornalisti cinesi: “Lavoravano come spie”

regno-unito,-espulsi-3-giornalisti-cinesi:-“lavoravano-come-spie”
Spread the love

Tre giornalisti cinesi, sospettati di lavorare come spie per il governo di Pechino, sono stati espulsi dal Regno Unito. E’ accaduto l’anno scorso, non è chiaro quando. Ma l’espulsione- ha scritto il Daily Telegraph che per primo ha dato la notizia- è avvenuta proprio perchè nonostante i tre fossero arrivati con visti giornalistici si sospetta che lavorassero per l’intelligence.



Nei giorni scorsi la Gran Bretagna ha ritirato la licenza di trasmissione all’emittente televisiva statale cinese China Global Television Network; e Pechino ha già minacciato di agire con analoga misura sulla Bbc. Le decisione dell’Ofcom di ritirare la licenza a Cgtn, la divisione internazionale di China Central Television, viene giustificata dall’autorità britannica con l’assenza di responsabilità editoriale dei contenuti trasmessi, che sarebbe, invece, in ultima analisi, del Partito Comunista Cinese. L’Ofcom, tramite un portavoce, ha poi precisato di avere dato “numerose opportunità” a Cgtn di soddisfare i requisiti per il rinnovo della licenza, ma senza esito. Cgtn ha replicato alle accuse sostenendo che il suo status non è diverso da quello di altre emittenti, tra cui ha citato la stessa Bbc, ma l’emittente britannica ha sottolineato la differenza tra essere entità statali e aziende pubbliche, indipendenti sul piano editoriale. Proprio la Bbc è nel mirino dei sospetti di Pechino e dei suoi media.

Lo stesso ministero degli Esteri cinese ha sporto protesta contro l’emittente britannica, accusata di avere politicizzato la pandemia di Covid-19, in merito a un servizio del 29 gennaio scorso.  La Cina poi non ha mai mai fatto mistero di non gradire i servizi riguardanti le violazioni dei diritti umani nello Xinjiang trasmessi dall’emittente britannica, l’ultimo dei quali cita sistematici stupri, torture e abusi sessuali ai danni delle donne uigure nei centri di detenzione della regione autonoma cinese, dove si stima siano detenute oltre un milione di persone.

0 commenti su “Regno Unito, espulsi 3 giornalisti cinesi: “Lavoravano come spie”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: