milano

Perugia, tutta la provincia in zona rossa da lunedì. Anche sei comuni del Ternano: l’ordinanza della Regione Umbria

perugia,-tutta-la-provincia-in-zona-rossa-da-lunedi.-anche-sei-comuni-del-ternano:-l’ordinanza-della-regione-umbria
Spread the love

Tutta la provincia di Perugia e sei piccoli comuni del Ternano da lunedì entrano in zona rossa. Lo prevede un’ordinanza che la presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, si appresta a firmare. La presidente ha illustrato il provvedimento a tutti i sindaci in una lunga riunione terminata nella serata di sabato. Prevista anche la chiusura totale di nidi e materne. Le disposizioni avranno validità per due settimane.

“Vista la diffusione delle varianti del virus, credo sia importante organizzarci al meglio per proseguire con programmazione la vaccinazione che deve proseguire velocemente senza intoppi. Dunque da lunedì verranno istituite, con ordinanza regionale, le zone rosse locali in Umbria per contrastare la diffusione delle varianti Covid, inglese e brasiliana“, spiegava già venerdì la governatrice in conferenza stampa. “Per quanto attiene ai comuni interessati – ha spiegato – andremo ad adottare le nome già previste nel Dpcm del 14 gennaio, che prevedono interventi da zona rossa appunto e non il lockdown dell’anno scorso”.

Proprio venerdì l’epidemiologo dell’Iss Gianni Rezza aveva avvertito della necessità di istituire zone rosse locali laddove fosse stata riscontrata la presenza di varianti. Oltre all’Umbria, anche tre località abruzzesi sono state inserite in zona rossa: San Giovanni Teatino, Atessa (Chieti) e Tocco da Casauria (Pescara). Anche a Chiusi, in provincia di Siena, scattano le restrizioni più forti. Inoltre, per via di un picco di contagi nell’area metropolitana di Pescara, il sindaco Carlo Masci ha firmato un’ordinanza che prevede la sospensione della didattica in presenza in tutte le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado della città, dall’8 al 16 febbraio. Per le scuole superiori era già prevista la chiusura, dall’8 febbraio, con Dad al 100%, in tutto l’Abruzzo, per effetto di un’ordinanza regionale.

Memoriale Coronavirus

Oggi in Edicola – Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento
abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro,
svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi
di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi,
interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico.
La pubblicità, in un periodo in cui l’economia è ferma, offre dei ricavi limitati.
Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci.
Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana,
fondamentale per il nostro lavoro.


Diventate utenti sostenitori cliccando qui.


Grazie
Peter Gomez

GRAZIE PER AVER GIÀ LETTO XX ARTICOLI QUESTO MESE.

Ora però siamo noi ad aver bisogno di te.
Perché il nostro lavoro ha un costo.
Noi siamo orgogliosi di poter offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti ogni giorno.
Ma la pubblicità, in un periodo in cui l’economia è ferma, offre ricavi limitati.
Non in linea con il boom accessi a ilfattoquotidiano.it.
Per questo ti chiedo di sostenerci, con un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana.
Una piccola somma ma fondamentale per il nostro lavoro. Dacci una mano!

Diventa utente sostenitore!


Con riconoscenza
Peter Gomez


ilFattoquotidiano.it

Articolo Precedente

Covid, da Napoli a Roma: ristoranti pieni e folla a passeggio nel primo weekend di zona gialla. Nella Capitale chiusure in vie del centro

next


0 commenti su “Perugia, tutta la provincia in zona rossa da lunedì. Anche sei comuni del Ternano: l’ordinanza della Regione Umbria

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: