GOSSIP

Donna incinta di 3 mesi: si lancia dalla finestra

donna-incinta-di-3-mesi:-si-lancia-dalla-finestra
Spread the love

La donna è saltata dal secondo piano del suo appartamento nel tentativo di scappare. I motivi dell’incredibile gesto.

Woman leaps from window to escape boyfriend holding her captive: cops https://t.co/0tqYOLi7eb pic.twitter.com/wLi3RZir62

— New York Post (@nypost) February 5, 2021

Detenuta per una settimana in un appartamento nello stato del Massachusetts, Boston (Stati Uniti), una donna è saltata lo scorso mercoledì dal secondo piano di un edificio nel tentativo di scappare. Dopo il lancio, la giovane è riuscita a gridare aiuto e ad allarmare i vicini. Prontamente catturata dal suo partner, 32 anni, la vittima, trascinata e imbavagliata, è stata costretta a rientrare nell’abitazione. Secondo i rapporti ufficiali della polizia, citati dal New York Post, il compagno l’ha segregata e tenuta prigioniera in casa per una settimana.

LEGGI ANCHE >>> Accusato di diffamazione: Navalny torna in tribunale

“Sbarazzati del bambino”

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Ragazzo di 18 anni morto assiderato: Google Maps sotto accusa

Il responsabile Matthew McAuliffe, 32 anni, originario di Quincy, città nella contea di Norfolk. L’imputato è stato arrestato per sequestro di persona e tentato omicidio lo scorso giovedì, 4 febbraio, il giorno seguente all’allarme da parte dei testimoni, i quali erano riusciti a identificare la donna che, traumatizzata, correva per strada chiedendo disperatamente aiuto. La polizia della cittadina di Quincy, situata a 15 chilometri da Boston, è stata immediatamente avvertita dal quartiere ed è riuscita in breve tempo a localizzare il luogo esatto dove la vittima era tenuta prigioniera.

La polizia ha forzato la porta dell’appartamento e ha trovato la donna priva di sensi, con difficoltà respiratorie e segni sul collo. La giovane è stata trasferita d’urgenza al Boston Medical Center. Secondo i documenti del tribunale citati dalla WCVB, l’incubo è iniziato quando la vittima ha confessato al compagno di essere incinta, ma non era sicura di voler di continuare la gravidanza. McAuliffe ha iniziato ad avere atteggiamenti paranoici: i documenti del tribunale riferiscono le frasi che l’uomo le ripeteva: lei “non poteva andarsene” e doveva “sbarazzarsi” del bambino che portava in grembo.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

Quincy, Massachusetts

Pubblicato da Van Chim su Venerdì 5 febbraio 2021

McAuliffe è stato denunciato ieri con l’accusa di sequestro di persona e tentato omicidio, con aggravante di aggressioni, quali violenza, rapimento e strangolamento.

Fonte New York Post

0 commenti su “Donna incinta di 3 mesi: si lancia dalla finestra

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: