cronaca

Niccolò, figlio di Simona Ventura dalla vita a rischio alla luce: Cosa fa

niccolo,-figlio-di-simona-ventura-dalla-vita-a-rischio-alla-luce:-cosa-fa
Spread the love

Niccolò qualche tempo fa è stato vittima di quella che sarebbe potuta essere una vera e propria tragedia. Oggi la sua vita è cambiata.

Niccolò Bettarini in posa
Niccolò Bettarini (Instagram)

Nelle ultime settimane abbiamo spesso visto emergere il nome di Stefano Bettarini, soprattutto all’interno di polemiche legate al ‘Grande Fratello Vip’. L’esclusione dal programma a causa di una bestemmia, è stato oggetto di grande discussione, soprattutto sui social. Anche perchè l’ex calciatore, va detto, ormai è latitante dai salotti televisivi.

Il ‘Betta’, infatti, ha deciso di non presenziare durante le puntante del ‘GfVip’, evidentemente in segno di protesta contro la decisione da parte della produzione di escluderlo dalla casa. E cosi proprio Instagram è diventato il tribunale inquisitorio da parte di Stefano, che non manca occasione per punzecchiare Signorini ed il programma.

Chissà se, con una permanenza più lunga all’interno della casa, il buon Bettarini avrebbe avuto modo di confrontarsi anche con elementi della sua famiglia, come spesso accade ai concorrenti. Chissà se avrebbe avuto modo di portare anche il figlio (come ospite) all’interno del programma, magari per raccontare la sua tragedia sfiorata. 

E’ passato tempo, ormai, ma per Niccolò Bettarini il ricordo di quell’episodio che l’ha visto sfortunato protagonista nel 2018, è ancora tangibile nella mente delle persone. Al tempo, infatti, il figlio di Stefano fu vittima di un accoltellamento all’esterno di un locale milanese. Un episodio che gli costò quasi la vita.

Niccolò Bettarini, una tragedia sfiorata

Un avvenimento incredibile, quello che colpì quella sera Bettarini jr. Dopo una serata in discoteca, infatti, Niccolò fu vittima di una vera e propria aggressione con calci, pugni e soprattutto coltellate. Una vita messa in serio pericolo, e salvata grazie al tempestivo intervento degli amici.

La Corte d’Appello di Milano ha condannato a pene tra i 5 e gli 8 anni di carcere i quattro giovani ‘aguzzini’, processati con rito abbreviato, con l’accusa di tentato omicidio. Un episodio molto grave, dal quale Niccolò è riuscito a venirne fuori soltanto con qualche cicatrice.

Leggi qui -> Stefano Bettarini infaticabile, contro Alda D’Eusanio: parole impressionanti

Leggi qui -> Stefano Bettarini distrugge Alda D’Eusanio: veleno al quadrato

Leggi qui -> Simona Ventura rivela i suoi rimpianti: ecco il desiderio mai realizzato

Niccolò, la serenità dopo l’aggressione

Chiaro che un evento particolare come quello che ha vissuto il figlio di Stefano e Simona Ventura, ti lascia il segno. Ad oggi, però, Niccolò pare aver superato la difficile fase di ripresa, soprattutto psicologica. 

Il giovane 22enne è molto seguito sui social è sembra che il calcio sia – come per il papà – la più grande passiona alla quale è legato. Tanti scatti pubblicati su Instagram, sempre sorridente e positivo.

Non solo il calcio: qualche tempo fa per Niccolò c’è stata anche l’opportunità di cimentarsi con la conduzione. Insieme alla Youtuber Valeficent, si è occupato de “Il collegio off“, programma che si occupa di intervistare e porre un focus dei protagonisti del reality principale in onda sulle reti Rai, appunto ‘Il collegio’.

0 commenti su “Niccolò, figlio di Simona Ventura dalla vita a rischio alla luce: Cosa fa

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: