cronaca

Antonella Clerici: “..è scomparso” | Confessa a cuore aperto i suoi dolori

antonella-clerici:-“.e-scomparso”-|-confessa-a-cuore-aperto-i-suoi-dolori
Spread the love

Antonella Clerici racconta i dolori per i suoi colleghi scomparsi e confessa le sue scelte dopo le brutte situazioni vissute

Antonella Clerici

Era il 2008 e la famosissima Sandra Mondaini, apprezzata dai colleghi e dal suo pubblico, mi disse: io ho fatto il mio, ora tocca a te.” Così è iniziata la toccante intervista della conduttrice Antonella Clerici rilasciata al Corriere della sera pochi giorni fa.

Intervista in cui Antonella Clerici racconta di come, durante una messa in onda del noto programma “Domenica in” la celebre Sandra Mondaini le abbia passato il testimonie di ambasciatrice dell’ Airc.

La conduttrice, che ancora racconta l’accaduto con commozione e orgoglio, narra delle parole toccanti che la Mondaini le disse prima di affidarle un incarico tale: “è un impegno che ti devi prendere con coscienza e con forza”.

Antonella Clerici, che in quel momento come lei stessa racconta, era incinta della piccola Maelle stava per diventare mamma, lei che una mamma l’aveva persa in giovane età. Essere ambasciatrice della ricerca Airc per lei è un onore, poiché lei stessa ha vissuto in prima persona un dolore tale: la morte di sua madre.

Antonella Clerici: il dolore che l’ha segnata

Come lei stessa ha raccontato la mamma è morta per un melanoma maligno metastatico all’età di soli 55 anni: “lei era una bella donna ricordo che nel maggio del 1995 venne a vedermi mentre facevo uno spot” racconta la presentatrice, “Non ero ancora famosa e mi occupavo di sport.  Lei, dopo tre mesi, il 17 luglio morì.”

All’epoca la Clerici racconta di aver nascosto alla mamma la verità fino alla fine poiché aveva inteso che lei stessa non la volesse sapere. “Ora è diverso, i malati sanno tutto” commenta la Clerici.

Nella toccante intervista la presentatrice attraversa numerosi dolori, dalla morte precoce della mamma  a quella dell’amato Fabrizio Frizzi: amico e sconvolgente perdita della Clerici. Come lei stessa ha raccontato anche Fabrizio era insieme a Carlo Conti testimone della ricerca dell’ Airc.

Un altro duro colpo: Fabrizio Frizzi

Antonella Clerici e Carlo Conti- entrambi ambasciatori Airc

E per uno strano scherzo del destino anche Fabrizio ci ha lasciato per lo stesso male. Antonella infatti racconta, evidentemente scossa: “ha cominciato a sentire qualche dolore a Ottobre ed improvvisamente dopo pochi mesi, a Marzo, è scomparso”.

La sua morte mi ha segnato terribilmente e mi ha insegnato che nella vita non dobbiamo mai mi minimizzare nulla.” Confessa inoltre che sia lei che Carlo Conti a seguito della dolorosa perdita del caro amico Frizzi hanno deciso di rallentare i ritmi della loro vita lavorativa e di vivere dando maggiore importanza a loro stessi e la loro famiglia.

Il pensiero di Antonella viene rivolto anche alla celebre Nadia Toffa: “è stata coraggiosissima, io non la conoscevo di persona ma avevo intuito che la sua malattia sarebbe stata velocissima come quella di Fabrizio. Molto spesso quando ti ammali ti viene fuori una forza che non credevi di avere.”

Alla domanda “come Fabrizio Frizzi abbia vissuto la malattia”, la Clerici risponde in modo deciso: “Vivendo una vita normale fino all’ultimo, continuando ad andare in onda, stando con la famiglia e mostrando sempre un sorriso. Ha lottato e sperato fino alla fine consapevole di ciò che sarebbe successo.”

Leggi anche—> Antonella Clerici dalle pentole all’amore per un giornalista: ecco la verità

Leggi anche —> Cristina Clerici sorella di Antonella: quello che fa è impensabile

Guarda anche —> Antonella Clerici affranta e tristissima: 3 anni senza di te

Il messaggio di Antonella Clerici: “Aiutare la ricerca: sempre”

Nonostante la serie di esperienze negative che la presentatrice ha raccontato durante l’intervista, lei afferma: “i laboratori Airc sono incredibili i nostri medici e ricercatori sono un’eccellenza e dobbiamo affidarci al loro.”

Prosegue: “Ci sono grandi e belle strutture e dottori straordinari qui in Italia, non capisco la mania di andare all’estero.”

Il messaggio con la quale saluta l’intervistatrice è secco e deciso ed è soprattutto un messaggio di speranza. La bella conduttrice e mamma, afferma: “puoi essere ricco e famoso ma davanti alla malattia siamo tutti uguali. La salute è la cosa più importante che abbiamo. Aiutiamo la ricerca, sempre“.

0 commenti su “Antonella Clerici: “..è scomparso” | Confessa a cuore aperto i suoi dolori

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: