L’Agenzia delle Entrate ha segnalato una nuova truffa che sfrutta indebitamente il logo dell’amministrazione finanziarie per ingannare i cittadini. 

Pixabay

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato un comunicato per informare i cittadini che sta circolando su internet una nuova truffa che sfrutta il suo nome. Si tratta di una campagna di pishing che ha come scopo ultimo quello di rubare i dati personali degli utenti. Gli hacker inviano una mail all’indirizzo di posta elettronica delle vittime, in quella che sembra apparentemente una comunicazione dell’amministrazione finanziaria con tanto di logo ufficiale. Nella mail, gli utenti vengono informati che hanno diritto a ricevere un rimborso se compilano il modulo che possono scaricare nel link che viene allegato alla comunicazione. 

Leggi anche: Cashback, spunta la truffa: attenti a questo messaggio 

Agenzia delle Entrate, come funziona la nuova truffa di pishing

Pixabay

Naturalmente, una volta che l’utente clicca sul link, il computer viene infettato da un trojan che permette agli hacker di prendere possesso del dispositivo. A seguito dell’aumentare delle segnalazioni, l’Agenzia delle Entrate ha deciso di denunciare pubblicamente il fatto diffidando i cittadini dall’aprire mail in cui sono contenute questa tipologia di comunicazioni. Viene inoltre consigliato di visionare sempre il sito ufficiale che viene continuamente aggiornato con le nuove procedure. 

Leggi anche: Postepay, nuovo pericolo all’orizzonte: la truffa che sta colpendo gli utenti

È stato oltretutto predisposta un’apposita sezione in cui segnalate tutte le nuove truffe che utilizzano indebitamente il nome e il logo dell’amministrazione finanziaria al fine di ingannare i cittadini.