attualità

IN GRAN BRETAGNA MINORI UTILIZZATI COME AGENTI SOTTO COPERTURA

in-gran-bretagna-minori-utilizzati-come-agenti-sotto-copertura
Spread the love
IN GRAN BRETAGNA MINORI UTILIZZATI COME AGENTI SOTTO COPERTURA

2/02/2021 – Una volta la Gran Bretagna era famosa per essere la patria di James Bond, l’agente segreto di sua maestà creato dalla penna dello scrittore Ian Fleming.

In un prossimo futuro però a vestire i panni di agenti segreti potrebbero essere sempre di più i bambini. Secondo il Regulation of Investigatory Power Act 2000 – una legge del parlamento britannico, approvata il 9 febbraio 2000, che regolamenta i poteri di sorveglianza e investigazione – i minori possono essere utilizzati come “covert human intelligence sources”, agenti sotto copertura, dalla polizia e da altre agenzie investigative.

Dal gennaio 2015 ad oggi almeno 17 minori sono stati utilizzati come spie, il più giovane aveva 15 anni.

Il governo di Boris Johnson sta comunque pensando di potenziare la legge, introducendo norme che permetterebbero ai minori di essere impiegati come informatori in 22 agenzie investigative, tra le quali, la polizia, i servizi segreti MI5 e MI6, il National Crime Agency, l’Agenzia per la protezione ambientale, la Food Standard Agency, l’agenzia di controllo degli alimenti, il ministero della Giustizia e l’Esercito.

La nuova legge proibirebbe l’utilizzo dei minori di 16 anni per spiare i propri genitori, ma permetterebbe l’uso di adolescenti in particolari circostanze.

Intanto l’opinione pubblica e la politica si spaccano sulla questione. L’argomentazione di chi sostiene la legge è che i minori potrebbero aiutare le forze dell’ordine a prevenire crimini all’interno della famiglia, oppure all’interno di gruppi di giovani dove è possibile che si formino le gang dedite allo spaccio di droga e alla violenza.

Non la pensa così Anne Longfield, commissario parlamentare per i bambini e i minori, che ha richiesto la cancellazione della legge. “Qualcuno mi deve ancora convincere che vi sia la necessità di utilizzare i bambini come agenti sotto copertura – ha spiegato – questa pratica non è certo nell’interesse del bambino”.

Ci si interroga soprattutto sul fatto che i minori potrebbero essere messi in serio pericolo di vita svolgendo il ruolo di agenti sotto copertura all’interno di organizzazioni criminali o in situazioni in cui sono esposti alla violenza.

Dal ministero dell’Interno assicurano che i minori sono utilizzati come informatori raramente e solo dopo accurate considerazioni sulla loro protezione e sicurezza”.

Insomma, sembra che la vita da informatore-bambino non sia certo paragonabile a quella di James Bond e forse è meglio che i governi lascino alle famiglie e ai loro figli quel poco di privacy di cui ancora possono godere nella società del controllo globale.

2021: AIUTACI A PORTARE BYOBLU SULLE TELEVISIONI DI TUTTA ITALIA

€91.959 of €100.000 raised

2021: ECCO LE COSE CHE ABBIAMO FATTO E QUELLE CHE VORREMMO FARE

Hai guardato il video che racconta tutte le cose che abbiamo fatto, insieme, nel 2020? Bene: quest’anno dev’essere l’anno della svolta. Insieme, dobbiamo arrivare nelle case di tutti gli italiani.

Conosci il vecchio detto “l’unione fa la forza“? Oggi è più attuale che mai: è il solo modo che abbiamo di reagire a un mondo che sappiamo istintivamente essere sbagliato e che vogliamo cambiare, prima che lui cambi noi.

Spegniamo la televisione del dolore e della paura. Accendiamone una nuova, che smetta di trattarci come telespettatori o clienti di una televendita. Una televisione dei cittadini, per i cittadini. Nel 2020, con il vostro aiuto, l’abbiamo fatta nascere, e oggi ci sono App su tutti i dispositivi e ben tre regioni sul digitale terrestre, Lazio, Lombardia e Piemonte. Nel 2021 dobbiamo completare l’opera e coprire l’intero territorio nazionale. Dobbiamo! Non c’è alternativa, lo sai anche tu.

Non importa quanto sembri difficile: nessuno credeva che saremmo arrivati fin qui, senza i soldi delle multinazionali, delle banche, dei governi, dei grandi “filantropi”. E invece… Quindi, dimmi: adesso cosa ci impedisce di compiere anche il prossimo passo? L’unico limite è la nostra volontà. L’unico ostacolo è la nostra convinzione. Con li tuo aiuto possiamo farcela, possiamo arrivare ovunque. Perché tutti insieme siamo un’onda gigantesca. Un’onda che travolge tutto.

Coraggio: metti la tua goccia nel vaso, e facciamolo traboccare!


Claudio Messora

Grazie per tutto quello che state facendo. le vostre informazioni sono preziose!

Forza e coraggio, spero di vedervi sul digitale terrestre anche in veneto

Un piccolo contributo dalla Svizzera italiana. Grazie per il servizio che quotidianamente ci offrite, sempre avanti raga!

0 commenti su “IN GRAN BRETAGNA MINORI UTILIZZATI COME AGENTI SOTTO COPERTURA

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: