SPORT

Farmacista negazionista distrugge 500 dosi di vaccino: la folle scusa

farmacista-negazionista-distrugge-500-dosi-di-vaccino:-la-folle-scusa
Spread the love

Farmacista negazionista negli Stati Uniti ha distrutto oltre distrugge 500 dosi di vaccino: ecco come si è giustificato davanti agli agenti

(Screenshot)

Arriva dagli Stati Uniti una storia che sembra leggenda, se non fosse che ci sono le immagini del suo protagonista in carcere e in tribunale. Steven Brandenburg, farmacista negazionista della pandemia di Covid fin dal suo arrivo, ha distrutto oltre 500 dosi del vaccino Moderna.

Quando è stato arrestato, agli agenti ha fornito una spiegazione assurda. Secondo lui la pandemia non esiste e il Covid è soltanto “un’invenzione dei poteri forti per manipolare il Dna delle persone“. Colto in lfagrante, il 46enne originario del Winsconsin, è dichiarato colpevole di aver danneggiare intenzionalmente centinaia di dosi con l’obiettivo di renderlo inefficace.

Brandenburg ora dovrà affrontare  due capi di imputazione pesanti: aver tentato di manomettere i prodotti farmaci e disprezzo per il fatto che un altri essere umano possa essere messa in pericolo di morte. Sottoposto ad interrogatorio da parte dell’Fbi, ha confessato spiegando di essere fedele alle teorie del complotto e di essere scettico sui vaccini. In particolare su quello anti-Covid di Moderna e Pfizer che funzionano tramite l’MRNA.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Medico di famiglia negazionista del Covid, arriva la sanzione

Brandenburg, il terrapiattista convinto che il cielo sia uno scudo per non arrivare a Dio

Al momento risulta che Brandenburg abbia patteggiato dichiarandosi colpevole delle accuse, ognuna delle quali prevede una pena massima pari a 10 anni di carcere.


Ma cosa ha combinato prima di essere arrestato? Verso la fine di dicembre ha sottratto da un frigorifero dell’Aurora Medical Center di Grafton, nel Wisconsin, due scatole di dosi di vaccino anti Covid-19 per danneggiare l’efficacia del prodotto.

BREAKING NOW: The Wisconsin Pharmacy Examining Board and Steven Brandenburg have agreed on the suspension of his pharmacy license pending the outcome of the criminal and disciplinary hearings. I’m told the board’s process could take up to a year. @tmj4 pic.twitter.com/vKaVkx3Nky

— Tom Durian (@TMJ4Tom) January 13, 2021

Infatti ha lasciato i vaccini fuori dal frigorifero per diverse ore prima di rimetterli dentro in modo che potessero essere inoculati. Ben 57 persone hanno ricevuto quella dose di vaccinazione  prima che fosse scoperta la manomissione da parte del farmacista

Steven Brandenburg è un terrapiattista convinto ma porta avanti anche altre idee bizzarre. Crede infatti che il cielo sia solo “uno scudo messo in piedi dal governo per impedire agli individui di vedere Dio”. Il danno che ha procurato è di circa 11mila dollari, m,a nulla in confronto a quello che dovrà pagare con il carcere. Aveva provato a giustificarsi parlando di un errore. Ma poi, messo alle strette, ha dovuto confessare.

0 commenti su “Farmacista negazionista distrugge 500 dosi di vaccino: la folle scusa

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: