EFFETTO FLYNN E GRANDE RESET.L’IGNORANZA DI SHERLOCK HOLMES – Roberto Pecchioli #TheGreatReset

0
55
effetto-flynn-e-grande-reset.l’ignoranza-di-sherlock-holmes-–-roberto-pecchioli-#thegreatreset

Diretta in esclusiva su Byoblu24 dedicata al Grande Reset. Evento organizzato dal settimanale “Il Pensiero forte”, rivista di cultura politica, che ha visto la partecipazione di tantissimi ospiti, relatori nazionali e internazionali. Fra questi anche Roberto Pecchioli, studioso di storia, sociologia, filosofia ed economia politica, è autore di un’ampia pubblicistica in rete. Il Grande Reset non avrebbe successo se non fosse in corso da alcuni decenni una gigantesca operazione di diseducazione: meno cultura e meno intelligenza, unite a una fiducia superstiziosa nella scienza e al declino delle fedi, quelle trascendenti e quelle nei principi e nelle idee forti.

E’ in atto una diminuzione programmata dell’intelligenza, in concomitanza con il declino della cultura e del pensiero. Avanza l’ignoranza di Sherlock Holmes, a cui non importava di sapere se è la Terra a girare attorno al sole o viceversa. L’una o l’altra possibilità, infatti, non influivano sul suo lavoro di investigatore. Sherlock era un ignorante, o per meglio dire, un esperto afflitto dalla barbarie dello specialismo.

Scrisse José Ortega y Gasset che l’uomo di scienza è il prototipo dell’uomo-massa. Egli, costretto dalla complessità del mondo a ridurre progressivamente il suo ambito di ricerca, perde contatto con la conoscenza, e” recluso nella ristrettezza del suo campo visivo, ignora coscienziosamente l’enciclopedia del pensiero. Proclama virtù questa carenza e chiama dilettantismo la curiosità per l’insieme del sapere.” Il vero grande reset è quello dell’intelligenza individuale e collettiva, in caduta da vent’anni, come dimostrano le indagini del cosiddetto effetto Flynn, lo studio del quoziente intellettivo. Più ignoranti, più stupidi, più esposti al potere diventato biopotere, ovvero dominio dell’anima e del corpo fisico.

2021: AIUTACI A PORTARE BYOBLU SULLE TELEVISIONI DI TUTTA ITALIA

€42.654 of €100.000 raised

2021: ECCO LE COSE CHE ABBIAMO FATTO E QUELLE CHE VORREMMO FARE

Hai guardato il video che racconta tutte le cose che abbiamo fatto, insieme, nel 2020? Bene: quest’anno dev’essere l’anno della svolta. Insieme, dobbiamo arrivare nelle case di tutti gli italiani.

Conosci il vecchio detto “l’unione fa la forza“? Oggi è più attuale che mai: è il solo modo che abbiamo di reagire a un mondo che sappiamo istintivamente essere sbagliato e che vogliamo cambiare, prima che lui cambi noi.

Spegniamo la televisione del dolore e della paura. Accendiamone una nuova, che smetta di trattarci come telespettatori o clienti di una televendita. Una televisione dei cittadini, per i cittadini. Nel 2020, con il vostro aiuto, l’abbiamo fatta nascere, e oggi ci sono App su tutti i dispositivi e ben tre regioni sul digitale terrestre, Lazio, Lombardia e Piemonte. Nel 2021 dobbiamo completare l’opera e coprire l’intero territorio nazionale. Dobbiamo! Non c’è alternativa, lo sai anche tu.

Non importa quanto sembri difficile: nessuno credeva che saremmo arrivati fin qui, senza i soldi delle multinazionali, delle banche, dei governi, dei grandi “filantropi”. E invece… Quindi, dimmi: adesso cosa ci impedisce di compiere anche il prossimo passo? L’unico limite è la nostra volontà. L’unico ostacolo è la nostra convinzione. Con li tuo aiuto possiamo farcela, possiamo arrivare ovunque. Perché tutti insieme siamo un’onda gigantesca. Un’onda che travolge tutto.

Coraggio: metti la tua goccia nel vaso, e facciamolo traboccare!


Claudio Messora

resistere, resistere, resistere!

Per una Informazione libera e senza condizionamenti.


Grazie


Claudio.

Forza ragazzi uniti si vince

Da pensionato posso donare poco, ma farò tutto il possibile per combattere questa dittatura !!

Da marzo vi seguo e sono passato dalla cig alla naspi, spero di iniziare a lavorare dal mese prossimo, ma ora anche senza certezze vi… Leggi tutto

Tenete duro, ho disattivato l’abbonamento da meno di 5 euro attraverso youtube e ho raddoppiato la cifra con donazione diretta. Rivolgiamo… Leggi tutto

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.