milano

Vaccino anti-Covid, l’Italia supera le 865mila dosi somministrate. Solo 3 Regioni hanno utilizzato meno della metà delle fiale

vaccino-anti-covid,-l’italia-supera-le-865mila-dosi-somministrate.-solo-3-regioni-hanno-utilizzato-meno-della-meta-delle-fiale
Spread the love

La regione che in termini assoluti ha vaccinato più persone è la Lombardia, con 121.589 dosi iniettate. In termini percentuali, invece, è sempre la Campania l’area leader del Paese con l’85,4% delle fiale utilizzate. Veneto, Umbria, Toscana ed Emilia-Romagna superano il 70%

| 13 Gennaio 2021

L’ultimo aggiornamento, ancora parziale e riferito alle 22.52 del 13 gennaio, della campagna vaccinale porta a 868.615 le persone che hanno ricevuto la prima dose di Pfizer-Biontech. Le donne vaccinate sono 542.012 e 326.603 gli uomini. Gli operatori sanitari e sociosanitari a cui è stato somministrato la dose sono 669.730, mentre 131.206 persone appartengono al personale non sanitario e 67.679 sono gli ospiti delle Rsa. L’Italia ha quindi utilizzato finora – ma i dati affluiranno ancora nel corso della donna e nella prima mattinata del 14 gennaio – il 61,8% delle 1.406.925 dosi consegnate.

La regione che in termini assoluti ha vaccinato più persone è la Lombardia, con 121.589 dosi iniettate. Segue l’Emilia-Romagna con 93.008 e poi tre regioni – Campania, Lazio e Veneto – hanno oltre 80mila persone immunizzate. In termini percentuali, invece, è sempre la Campania l’area leader del Paese con l’85,4% delle fiale utilizzate. Veneto, Umbria, Toscana ed Emilia-Romagna superano il 70%. Tutte le regioni superano la metà delle dosi già somministrate, a parte Provincia di Bolzano (46%), Basilicata (41,6%) e Calabria (35,5%).

Oggi in Edicola – Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento
abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro,
svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi
di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi,
interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico.
La pubblicità, in un periodo in cui l’economia è ferma, offre dei ricavi limitati.
Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci.
Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana,
fondamentale per il nostro lavoro.


Diventate utenti sostenitori cliccando qui.


Grazie
Peter Gomez

GRAZIE PER AVER GIÀ LETTO XX ARTICOLI QUESTO MESE.

Ora però siamo noi ad aver bisogno di te.
Perché il nostro lavoro ha un costo.
Noi siamo orgogliosi di poter offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti ogni giorno.
Ma la pubblicità, in un periodo in cui l’economia è ferma, offre ricavi limitati.
Non in linea con il boom accessi a ilfattoquotidiano.it.
Per questo ti chiedo di sostenerci, con un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana.
Una piccola somma ma fondamentale per il nostro lavoro. Dacci una mano!

Diventa utente sostenitore!


Con riconoscenza
Peter Gomez


ilFattoquotidiano.it

0 commenti su “Vaccino anti-Covid, l’Italia supera le 865mila dosi somministrate. Solo 3 Regioni hanno utilizzato meno della metà delle fiale

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: