cronaca

Renzi ritira i ministri: Conte nei guai

renzi-ritira-i-ministri:-conte-nei-guai
Spread the love

Renzi ha appena ritirato i propri ministri dal Governo Conte che ora è in completa crisi e si rischiano conseguenza catastrofiche.

renzi (web source)
renzi (web source)

Il Governo è ufficialmente in crisi. Il leader di Italia VivaMatteo Renzi, ha infatti ritirato i propri ministri nella giornata odierna, annunciandolo in una conferenza stampa andata in scena in serata. Si tratta di una decisione storica siccome apre una nuova crisi e soprattutto lascia il premier Conte praticamente con le spalle al muro.

Leggi qui —> Renzi lancia Draghi come prossimo premier?

Leggi qui —> Finta apertura del governo: verrà istituita una zona Bianca ma è inavvicinabile 

Ora c’è chi invoca alle elezioni subito, con il leader della LegaMatteo Salvini, in prima linea. Dall’altra parte invece si prova a trovare soluzioni alternative per non andare al voto. Il tutto durante un’emergenza sanitaria che sta mettendo in ginocchio l’Italia. Andiamo però a scoprire nel dettaglio cosa sta accadendo.

Renzi apre alla crisi di Governo

renzi (web source)
renzi (web source)

I ministri dimessi dal governo sono Teresa Bellanova, Elena Bonetti e Ivan Scalfarotto. L’annuncio arriva durante la conferenza stampa di Matteo Renzi che ha spiegato come si è resa una decisione necessaria, accusando Conte: “Nessuno può avere pieni poteri”. Insomma, ora si dà il via alle discussioni sul futuro politico della penisola.

Leggi qui —> La stretta: nuove restrizioni per i bar

Lo stesso Renzi ha poi affermato che “al momento contano solo ed unicamente i programmi, i quali devono essere efficienti per garantire la ripresa economica per l’Italia”. L’ex esponente del Partito Democratico è stato definito irresponsabile per la scelta di mettere in Crisi il Governo in questo periodo storico.

Leggi qui —> I tg ritornano in pista e nel 2020 fanno la parte del leone

Quale sarà ora il futuro del Governo?

renzi (web source)
renzi (web source)

“Italiani in ginocchio, governo allo sfascio. L’Italia non può permettersi di perdere altro tempo. Conte si dimetta. Elezioni subito”: così Giorgia Meloni che attraverso i social lascia trasparire tutta la sua rabbia per quanto sta accadendo e chiede la ‘testa’ del premier. “È un atto contro questo nostro Paese”: queste invece le parole di Zingaretti.

Dello stesso avviso invece il capodelegazione M5S Bonafede che difende a spada tratta Conte: “Italia Viva ritira le proprie ministre dal governo nel momento in cui il Paese vive un’emergenza sanitaria ed economica senza precedenti. Non c’è nessun merito nella fuga dalle responsabilità. Il MoVimento 5 Stelle continuerà a lavorare per i cittadini al fianco di Giuseppe Conte.

Vedremo quindi cosa accadrà con le prossime ore che risulteranno decisive per il futuro del Governo, con l’incertezza a farla da padrone e la forte probabilità di un ritorno al voto.

0 commenti su “Renzi ritira i ministri: Conte nei guai

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: