attualità

Remise en forme: consigli per cominciare il 2021 in bellezza

remise-en-forme:-consigli-per-cominciare-il-2021-in-bellezza
Spread the love

Come ogni anno Goop, il blog lifestyle di Gwyneth Paltrow, ci ricorda che gennaio è il mese da dedicare al detox. Per riprendersi dagli eccessi  (e dai chili) delle feste, il team di esperti in nutrizione healthy propone il Goop Annual Detox, un programma alimentare per depurare l’organismo e far risplendere di nuovo la pelle.

La dieta post feste

Per cinque giorni  il menu prevede di eliminare caffeina, alcol, latticini, glutine, mais, pomodori, melanzane, peperoni, patate, zucchero raffinato, crostacei, riso bianco, uova e soia. Insomma, tutto ciò che è infiammatorio e ha un alto indice glicemico. La dottoressa Sara Farnetti, specializzata in medicina di precisione che insieme a Michela Coppa ha appena pubblicato il libro «Ricette funzionali. Alimenti, combinazioni e cotture per una medicina di precisione e un gusto senza compromessi», consiglia di far seguire l’amaro di radicchio, scarola e carciofi ai classici dolci delle feste e di evitare giorni di dieta liquida a base di spremute e centrifughe perché contengono molti zuccheri. Sono meglio dei pasti con proteine, tanta verdura e grassi buoni. Per tamponare gli eccessi, infatti, è bene non digiunare ma consumare tanta verdura cruda che consente di dare tregua all’organismo e di apportare nutrienti e fibre. Fanno molto bene anche gli infusi, a base di tarassaco e bardana, che sostengono fegato, pancreas e reni.

Rimettersi in movimento

Solo sei persone su 100 riescono a mantenere i buoni propositi per l’anno nuovo. La rivista The Atlantic ha pubblicato un articolo in cui il sociologo Arthur C. Brooks, docente alla Harvard Business School, spiega perché finora le nostre migliori intenzioni di inizio anno siano sempre fallite. Il motivo è legato al fatto che non erano connesse a ciò che davvero ci rende felici. «Ponetevi degli obiettivi che vi facciano stare bene, e che non c’entrano con il portafogli o il girovita». Del resto, in questo 2020 di lockdown e palestre chiuse, abbiamo imparato a ritagliarci i nostri spazi a casa allestendo delle home gym e a fare attività fisica proprio per il piacere di farla. È questo, infatti, il segreto per non fallire con la remise en forme 2021: allenarsi per il gusto di farlo e non vederlo solo come un mezzo per dimagrire.


Come spiega lo scienziato comportamentale di Stanford BJ Fogg, nel suo libro Tiny Habits, la chiave vincente per mettere in pratica nuove abitudini è introdurre comportamenti piccoli e gestibili. Quindi, strafare se non si è allenati non è il modo migliore per cominciare.

A rendere il fitness ancora più attraente ci pensano le nuove linee di activewear in arrivo in questi primi giorni di 2021. Il brand Asos ha chiamato la sua campagna per l’abbigliamento sportivo 2021: “Esercizi di stile” proprio per dare la giusta motivazione. Tessuti traspiranti, morbidi al tatto e tecnologia senza cuciture garantiscono un outfit ultra performante durante l’allenamento. Mentre l’attrezzatura completa la palestra home edition: c’è tutto per allenamenti con la corda, esercizi per la flessibilità con le fasce elastiche o stretching per allungare i muscoli con il tappetino da yoga antiscivolo.

Lido ha lanciato Lido Sport, la prima collezione di activewear sostenibile. Ogni pezzo è pensato per essere indossato insieme per creare un perfettototal look e diventare il miglior compagno di qualsiasi attività dentro o fuori casa, infondendo al proprio tempo una sensazione di benessere e ottimismo.

The Manola, invece, è il neonato brand, già molto popolare su Instagram, fondato dalla influencer spagnola Belen Hostalet. Una linea essenziale per essere gentili con il pianeta e con se stessi.

0 commenti su “Remise en forme: consigli per cominciare il 2021 in bellezza

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: