ESTERO

“Lo voglio fuori, ha già fatto troppi danni”: la senatrice repubblicana Lisa Murkowski si scaglia contro Trump

“lo-voglio-fuori,-ha-gia-fatto-troppi-danni”:-la-senatrice-repubblicana-lisa-murkowski-si-scaglia-contro-trump
Spread the love

“Non posso più tacere, voglio che Trump si dimetta. Lo voglio fuori. Ha causato abbastanza danni”. La senatrice repubblicana dell’Alaska Lisa Murkowski non usa molti giri di parole e punta l’indice, per prima tra i suoi compagni di partito, contro il presidente uscente dopo l’assalto al Campidoglio di giovedì scorso a Washington nel quale hanno perso la vita cinque persone.

In due interviste virulente, una sull’Anchorage Daily News e l’altra sull’Alaska Public Media, Murkowski si è unita ai democratici nel chiedere le dimissioni di Trump, a meno di due settimane dal giuramento di Joe Biden previsto per il 20 gennaio.

“Mi sono astenuta dal dire la mia verità”, ha detto Murkowski all’Alaska Public Media. “Ma non posso più stare in silenzio”.

Murkowski si era già trovata in disaccordo con Trump durante il suo mandato, ma questa volta non trattiene la collera: “I manifestanti sono stati incoraggiati dal loro presidente e penso che sia responsabile di quello che è accaduto”.

All‘Anchorage Daily News, la senatrice ha chiarito che per lei “Trump dovrebbe andarsene”. E ha aggiunto: “Ha detto che non si sarebbe fatto vivo, che non si presenterà  all’inaugurazione. Non si è concentrato sul disastro dell’emergenza Covid. O ha giocato a golf o è stato all’interno dello Studio Ovale, arrabbiato e facendo fuori ogni singola persona che gli è stata leale e fedele, a cominciare dal vicepresidente”, ha detto Murkowski al giornale. “Vuole restare alla Casa Bianca solo per il titolo. Vuole restare solo per il suo ego”.

Giovedì sera Donald Trump ha condannato le violenze di Washington e l’attacco senza precedenti al Congresso senza però attribuirsene la responsabilità. Ma per Lisa Murkowski le responsabilità del presidente uscente sono chiare: “Cosa avrebbero dovuto fare i suoi sostenitori? Hanno ricevuto un ordine del presidente. E così sono venuti, hanno combattuto e delle persone sono state ferite e altre sono morte”, ha detto.

Murkowski sta mettendo in discussione la sua permanenza all’interno del partito repubblicano, e la sua fedeltà dipenderà dalle decisioni che prenderà il partito dopo che Trump avrà lasciato l’incarico. “Se il partito repubblicano non è diventato altro che il partito di Trump, mi chiedo sinceramente se questo sia il partito per me”.

A proposito del 25° emendamento invocato in questi giorni da più parti, Murkowski ha spiegato ad Alaska Public Media che non pensava ci fosse abbastanza tempo per invocarle né che sia possibile portare a termine un procedimento di impeachment.

published truffleat https://store.truffleat.com/

Coming back soon 2021 Trufflebar Bangkok. Powered by trufflebar.com

0 commenti su ““Lo voglio fuori, ha già fatto troppi danni”: la senatrice repubblicana Lisa Murkowski si scaglia contro Trump

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: